ART Breaking NEWS

11° edizione dell'Adigemarathon


E’ stata presentata nella stupenda e panoramica Terrazza Reniero, con incantevole vista su Piazza Brà, l’undicesima edizione dell’Adigemarathon. Quest’anno la manifestazione, la più importante gara fluviale che si disputa in Italia, concluderà le World Series di Canoe Marathon Classic programmate dall’International Canoe Federation, per l’assegnazione del titolo assoluto. Per rispondere all’incredibile numero di richieste, sia di agonisti sia di amatori, gli organizzatori hanno deciso di far disputare la prova agonistica, che parte da Borghetto d’Avio e finirà, dopo 35 chilometri, a Pescantina, sabato 18 alle ore 14 mentre, gli amatori, di rafting e Sup (Stand Up Paddler pagaiatori in piedi sulla tavola), potranno cimentarsi, sui 20 chilometri, dall’Isola di Dolcè a Pescantina, domenica 19 dalle 11, e, quelli di canoa e kayak, dalle  11,30. L’evento, organizzato dai Canoa club di Verona, Pescantina e Borghetto d’Avio, è coordinato dall’Associazione Terradeiforti Sport il cui Presidente Bruno Panziera, ideatore e deus ex machina della manifestazione, ha dichiarato di terminare, con quest’edizione, il suo mandato per dedicarsi al grosso impegno del nuovo centro d’alta specializzazione canoistica che sta per nascere in zona diga al Chievo. Le medaglie celebrative sono state realizzate da “Filocontinuo” la cooperativa sociale onlus di Pescantina che assiste e aiuta persone disabili.