ART Breaking NEWS

A1: Il pre-partita dei gialloblu di Calzedonia Verona


Qui Calzedonia Verona. La 2^ giornata di ritorno è alle porte, la sfida in trasferta contro la Bre Lannutti Cuneo – domenica 19 gennaio alle ore 18 – è l’occasione per Boninfante e compagni di infilare la terza perla consecutiva nella collana di successi dall’inizio del 2014. “E’ una partita importante, giocheremo contro una squadra forte che nel girone di andata non è riuscita ad esprimere un buon gioco evidenziando qualche difficoltà – ha spiegato coach Andrea Giani – A maggior ragione sarà una sfida difficile, credo infatti che quando una formazione è in difficoltà ha un ulteriore stimolo ad esprimere il suo miglior gioco tra le mura casalinghe, con grinta e carattere”. Sul piano pratico Giani ha indicato gli ingredienti per reggere il gioco avversario: “Mi aspetto una sfida contro una Cuneo molto aggressiva, soprattutto nella battuta e nel muro-di fesa. Ci sarà da lottare parecchio se vogliamo vincere la partita, dovremo essere lucidi ed agonisticamente molto accesi per fronteggiare i momenti in cui l’avversario giocherà con furore agonistico straordinario. Ogni partita ha una sua storia, domenica dovremo dimostrare sul campo di essere più forti di Cuneo”. L’ultima osservazione dell’allenatore ha riguardato i progressi della Calzedonia Verona in attacco: “Proseguiamo a pieno ritmo i nostri programmi di allenamento; il nostro è un gruppo con determinate caratteristiche fisiche e tecniche: nel girone di andata l’attacco è stato uno di quei fondamentali che ci ha penalizzato in moltissime partite. Il peso dell’attacco in allenamento è importante, così com’è importante l’energia che dedichiamo a muro, difesa e battuta. Potenziamo l’attacco non soltanto durante l’allenamento, ma anche aspirando alla sicurezza e tranquillità in campo. In questo momento giochiamo in modo abbastanza fluido, questo ci permette di sviluppare un attacco con soluzioni più efficienti”. Gli scaligeri hanno effettuato l’ultima seduta di rifinitura questa mattina al PalaOlimpia, con una riunione video seguita dalla tecnica dalle 10.45 alle 12.30. Atleti e staff tecnico si metteranno in viaggio alla volta del capoluogo piemontese alle ore 14.30.

 

Gli avversari. Proprio contro la Bre Lannutti Cuneo, nella 2^ giornata di andata, la Calzedonia Verona ha registrato la prima vittoria nel primo match casalingo della stagione 2013-14. Lo scorso 27 ottobre gli scaligeri si sono imposti sui piemontesi con il risultato di 3-1 (25-21, 30-28, 23-25, 25-20). Dall’inizio del campionato ad oggi Cuneo ha ceduto all’avversario con questo tipo di risultato in altre tre partite: contro la Diatec Trentino, la Copra Elior Piacenza e Casa Modena. All’8° posto in classif ica con 13 punti, la Bre Lannutti ha all’attivo quattro vittorie – tutte a punteggio pieno – e otto sconfitte, di cui una al tie break. La rosa agli ordini di Roberto Piazza, arricchita ad inizio stagione dall’arrivo di otto nuovi atleti, ha esordito nel girone di ritorno perdendo 3-0 a Perugia; nell’ultima partita disputata il sestetto titolare ha visto scendere in campo Coscione in cabina di regia, i due schiacciatori classe 1988 Maruotti e Antonov, De Togni e Kohut al centro, Rouzier opposto con De Pandis libero. Proprio il centrale Kohut aspettando Verona ha dichiarato: “La Calzedonia Verona sta attraversando un periodo molto positivo: ho avuto modo di vedere la gara contro Vibo e la formazione di Giani ha davvero giocato molto bene. Noi, al contrario, siamo in difficoltà, ma non dobbiamo guardare alle ultime sconfitte subite. Il nostro obiettivo adesso è di trovare il ritmo giusto e di pensare alle partite che abbiamo davanti, c he dobbiamo ancora giocare. Speriamo di ritrovare la serenità ed il divertimento dello stare in campo, tornando ad essere una squadra”.

 

I precedenti tra le squadre. Verona e Cuneo ad oggi hanno disputato 23 incontri ufficiali, con i piemontesi risultati vittoriosi in 16 gare. In ordine cronologico gli ultimi due successi degli scaligeri sono relativi a due partite casalinghe: l’esordio per 3-1 nella stagione in corso e la vittoria al tie break nel turno di ritorno 2011-12. I gialloblù hanno espugnato il campo del PalaBreBanca nell’andata 2009-2010, superando i padroni di casa con uno schiacciante 0-3 (22-25, 17-25, 21-25).

 

Gli ex e i record. Trasferta significativa per il libero veronese, Federico Centomo, che proprio al PalaBreBanca ha ufficialmente esordito in Serie A1 lo scorso 10 febbraio in occasione della 7^ giornata di ritorno 2012-13. Ad aspettare gli scaligeri dall’altra parte della rete ci sarà l’ex schiacciatore veronese Gabriele Maruotti, in gialloblù nel 2006-07. Due atleti della Calzedonia Verona arriveranno a Cuneo con l’obiettivo di raggiungere nuovi record personali: con 3 muri vincenti il centrale Simone Anzani collezionerà i 200 personali, mentre Nicola Pesaresi scenderà in campo per giocare la sua partita numero 100 in campionato.

 

Gli arbitri. I giudici di gara della trasferta a Cuneo saranno Ilaria Vagni, originaria di Perugia e in ruolo dal 2003 e Luca Saltalippi di Brufa (Perugia) e in ruolo dal 2011.

 

Video Check. In occasione di Bre Lannutti Cuneo-Calzedonia Verona l’addetto alla gestione del Video Check sarà Ponzo, il quale si occuperà di pilotare il sistema di telecamere a sorvegliare il nastro (esclusivamente per accertare le invasioni) e le linee perimetrali del campo di gioco. In caso di richiesta da parte dei rispettivi capitani delle squa dre in campo, Ponzo fornirà al secondo arbitro le immagini relative alle azioni controverse.

 

 

 

 

 

 

 

2^ GIORNATA DI RITORNO

 

Sabato 18 gennaio 2014, ore 17.30

 

Altotevere Città di Castello - Exprivia Molfetta Diretta RAI Sport 1

 

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

 

(Pasquali-Sobrero) Addetto al Video Check: Nampli

 

Domenica 19 gennaio 2014, ore 17.30

 

Cucine Lube Banca Marche Macerata - Andreoli Latina Diretta RAI Sport 1

 

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

 

(Gnani-Padoan) Addetto al Video Check: Monini

 

Domenica 19 gennaio 2014, ore 18.00

 

Diatec Trentino - CMC Ravenna

 

(Santi-Sampaolo) Addetto al Video Check: Giglio

 

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Copra Elior Piacenza Diretta Sportube.tv

 

(Pol-Simbari) Addetto al Video Check: Cavalieri

 

Casa Modena - Sir Safety Perugia

 

(Zucca-Boris) Addetto al Video Check: Libardi

 

Bre Lannutti Cuneo - Calzedonia Verona

 

(Vagni-Saltalippi) Addetto al Video Check: Ponzo

 

 

 

CLASSIFICA

 

Cucine Lube Banca Marche Macerata 33, Copra Elior Piacenza 28, Diatec Trentino 25, Sir Safety Perugia 22, Calzedonia Verona 21, Casa Modena 19, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 14, Bre Lannutti Cuneo 13, Exprivia Molfetta 12, Altotevere Città di Castello 11, CMC Ravenna 10, Andreoli Latina 8.

 

 

 

BRE LANNUTTI CUNEO-CALZEDONIA VERONA SUI MEDIA

 

RADIO HELLAS. Gian Paolo Zaffani commenterà in diretta dal PalaBreBanca la sfida della 2^ giornata di ritorno, con fischio d’inizio alle ore 18. La radiocronaca del match potrà essere seguita sulle frequenze di Verona città (FM 101.5), provincia (FM: 98.6 101.5) e basso Lago di Garda (FM 91.5) e anche in streaming su www.radiohellas.it. Consueto spazio alle anticipazioni nel pre-gara con “TuttoVolley Verona” condotto da Roberto Pintore, sabato 18 gennaio a partire dalle ore 20.30: nel corso del programma interverranno il secondo allenatore scaligero, Matteo De Cecco, e il vicedirettore di Lega Pallavolo Serie A, Fabrizio Rossini.

 

TG5 SPORT. Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 2^ giornata di ritorno della Serie A attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY SPORT 24. Tutti i lunedì pomeriggio nell’edizione pomeridiana di Sky Sport 24 a partire dalle ore 16.00, Lorenzo Dallari curerà un approfondimento sul Campionato di Serie A facendo il punto delle parti te del week end appena concluso, con immagini ed interviste ai protagonisti.