Accolte le richieste di Oppeano e Santo Stefano Zimella: Promozione girone A passa a 18 squadre


A una settimana esatta dalla loro composizione, ci sono già delle variazioni in alcuni gironi per il prossimo campionato 2013/14 che partirà l’otto settembre.

Così come riportato nel comunicato ufficiale della Figc Veneto in data 14 Agosto, “… In un momento di grave difficoltà economica gestionale, il Comitato regionale Veneto ha preso nel dovuto merito alcune osservazioni da parte delle società affiliate…”.

Così sono state accolte, tra le altre, le richieste delle due società veronesi Oppeano e Santo Stefano Zimella, che inizialmente erano state dirottate nel girone C di Promozione con squadre padovane, rodigine e veneziane.

Ora sono state entrambe collocate nel girone A e la Promozione passa da sedici a diciotto squadre, con tutte formazioni veronesi.

Altre variazioni riguardano il girone B di Prima Categoria, dove è stata inserita la vicentina Calcio Tezze al posto dell’Atheste Padovana e il raggruppamento M di Seconda, dove fanno parte Cologna Veneta e Roncà, con l’inserimento del Quadrifoglio 2005 al posto del Saccolongo, entrambi realtà padovane.

Tornando alla Promozione e al girone A formato da diciotto squadre, sorgono alcuni interrogativi: il primo, ovvio, è che bisognerà trovare dei turni infrasettimanali, poiché sono state inserite due squadre in più; il secondo, più complesso, è stabilire come verranno definiti i verdetti a fine campionato.

In merito a ciò, ne sapremo di più con i prossimi comunicati della Figc Veneto.

Stefano Paganetto