ART Breaking NEWS

Accolto reclamo Valgatara: ammenda ridotta a 200 euro


 

 

 

 

 

 

 

Buone notizie in casa Valgatara, con l’accoglimento del reclamo presentato dalla società in merito alla pesante ammenda di 1000 euro inflitta dal giudice sportivo e presente nel Comunicato del 20 ottobre.

La motivazione della pesante sanzione era perché “… riferisce l'Arbitro, confermandolo con il richiesto supplemento che, a ogni fallo fischiato contro la società Valgatara, i sostenitori gli indirizzavano dalle tribune insulti a sfondo razzista, con chiaro riferimento al colore della sua pelle”.

La Commissione Disciplinare Territoriale, una volta letto il ricorso ed esaminato la documentazione degli atti e con l’arbitro che ha affermato che chi offendeva dal 25mo del secondo tempo, non era un numero significativo di persone, bensì soltanto due e tre individui, che rivolgevano allo stesso espressioni ingiuriose a sfondo razzista, ha deciso di ridurre l’ammenda a 200 euro.