ART Breaking NEWS

Al Valtramigna Cazzano ridati i tre punti contro il Locara


Giustizia è fatta in casa del Valtramigna Cazzano del presidente Lucio Castagna.

Il Valtramigna Cazzano aveva, infatti, inoltrato ricorso contro le decisioni del giudice sportivo della delegazione di Vicenza, che aveva ritenuto irregolare la posizione di Alessio Tirapelle e sanzionando la società di Turozzi e compagni con la sconfitta a tavolino 0-3 della gara del 14 Settembre contro il Locara, con un ammenda di 50 euro e l'inibizione sino al 19 ottobre del presidente Lucio Castagna

La Corte Sportiva di Appello Territoriale, dopo aver esaminato con attenzione tutto, compresi i necessari controlli e ulteriori verifiche presso l'Ufficio Tesseramento, ha costato che il predetto ufficio ha ratificato la richiesta di tesseramento del calciatore Alessio Tirapelle a decorrere dal 27 agosto 2014, quindi nel rispetto dei termini di presentazione da parte dell'U.S. Valtramigna Cazzano.

Il Valtramigna Cazzano ritrova così la vittoria conquistata sul campo, ossia il 5-2 e in classifica fa un deciso balzo in avanti portandosi al secondo posto con 15 punti in compagnia di San Giovanni Ilarione e Montebello, ad un punto dalla capolista Valdalpone, mentre il Locara scende al terzultimo posto a 4.