ART Breaking NEWS

Cacciatore ha la mira precisa


Sorrentino 6– Non ha colpe sulla rete, per il resto ordinaria amministrazione Cacciatore 7,5– Match winner. Nel primo tempo è contenuto da Hallfredsson poi imperversa sulla fascia e porta a casa i tre punti. Dainelli 6,5– Esperienza e classe contengono sia Zapata sia l’ultimo entrato Perica. Cesar 6- Solita roccia, solito cartellino ma da lui non si passa.  Gobbi 7- Anche per lui gran secondo tempo. La fascia sinistra è stata di sua assoluta proprietà. Stupenda la cavalcata con cross per il pareggio. Castro 6,5– Si sveglia nell’ultimo quarto d’ora prontissimo a farsi trovare al posto giusto al momento giusto e a servire l’assist a Cacciatore. Radovanovic 6– Regia precisa sia in fase avanzata sia in fase difensiva, dove spende con esperienza anche il giallo.  Hetemay 6,5– Instancabile come sempre. Birsa 6,5- Con la sua facilità di calcio cerca sia i compagni sia il successo personale non sempre fortunato. De Guzman s.v.- Entra negli ultimi minuti per Birsa. Inglese 5,5-L’impegno è tanto ma altrettanta è l’imprecisione. Pellissier 6,5- Entra per l’impalpabile Inglese e dimostra che il capitano c’è sempre. Puntuale a spizzare il cross di Gobbi per il pareggio di Castro. Meggiorini 6– Mezzo punto in più per il suo comportamento da cittadino encomiabile, in settimana, sul campo ha due opportunità che sono vanificate dal portiere e da un suo orrore. Floro Flores 6,5- Ottimo impatto con la gara. Stupendo il tacco a lanciare Gobbi per l’avvio dell’azione del pareggio, cerca il super goal ma non centra la porta quindi, ridicolizza il difensore, ma è fermato dal portiere.