ART Breaking NEWS

Calzedonia batte Andreoli Latina nel posticipo


Serie A1

 

Recupero 6a giornata di andata: la Calzedonia Verona ha la meglio sull’Andreoli Latina. Vittoria 3-1 per gli scaligeri, quinti in classifica. Latina resta in coda

 

 

 

Risultato recupero 6a giornata di andata Serie A1

 

Calzedonia Verona - Andreoli Latina 3-1 (25-23, 25-22, 23-25, 25-22)

 

 

 

 

 

CALZEDONIA VERONA - ANDREOLI LATINA 3-1 (25-23, 25-22, 23-25, 25-22) - CALZEDONIA VERONA: Zingel 11, Blasi, Pesaresi (L), Ter Horst 23, Gasparini 26, White 9, Boninfante 2, Bellei, Anzani 7, Gonzalez. Non entrati Coali, Gabriele, Centomo. All. Giani. ANDREOLI LATINA: De Rocco 1, Candellaro 1, Rossini (L), Gitto 9, Sottile 3, Michalovic, Skrimov 15, Verhees 3, Tailli (L), Paris 1, Noda Blanco 7, Starovic 15, Fragkos 2. Non entrati Torres. All. Santilli. ARBITRI: Saltalippi, Padoan. NOTE - durata set: 30', 26', 27', 27'; tot: 110'.

 

 

 

Il match di recupero della 6a giornata di andata contro l’Andreoli Latina premia la voglia di rivalsa della Calzedonia Verona: con il risultato di 3-1 (25-23, 25-22, 23-25, 25-22) i padroni di casa hanno collezionato tre punti preziosi per la classifica (12 totali, al pari di Perugia), riuscendo a gestire al meglio i momenti decisivi della gara e a colmare divari di punteggio importanti. Mitja Gasparini è top scorer con 26 punti ed eletto MVP del match. Nel primo parziale Latina è determinata a macinare vantaggio; la Calzedonia trova incisività con Gasparini da posto due (colleziona da solo 8 punti nel primo set, di cui 3 a muro). I pontini guadagnano spazio ma Anzani a muro conquista break preziosi fino al 23 pari. White firma l’ace del set point e Gasparini a muro chiude 25-23. Secondo set equilibrato, con la Calzedonia protagonista di break importanti. Lo spirito di squadra e la tenacia porta gli scaligeri al 25-22. Gasparini e Starovic conquistano 7 punti ciascuno, White in evidenza con il 75% di positività in attacco. Latina riparte aggressiva nel terzo parziale, portandosi avanti di 7-14 e costringendo Giani al time out. Gli scaligeri, trainati da Gasparini, Anzani e White accorciano ancora una volta. La grinta gialloblù non basta e, pur permettendo una rimonta spettacolare, cede all’Andreoli sul 23-25. La Calzedonia si porta sul 7-1 nel quarto set, con una prestazione superlativa a muro favorita dalla battuta float di Anzani. Gli scaligeri riescono a mantenere stabile il vantaggio e si aggiudicano il match chiudendo il quarto set 25-22.

 

Giani schiera Boninfante in cabina di regia, Gasparini opposto, White e Ter Horst schiacciatori, Anzani e Zingel al centro, Pesaresi libero. Nel corso della gara spazio a Gonzalez per White, Blasi per Boninfante. Nel secondo entra Bellei per Anzani. Dall’altra parte della rete Santilli manda in campo Sottile palleggiatore, Fragkos opposto, Skrimov-Starovic schiacciatori, Gitto-Verhees al centro, Rossini libero. Spazio anche allo schiacciatore Noda Blanco. Spettatori: 1.760

 

MVP: Mitja Gasparini (Calzedonia Verona)

Mitja Gasparini (Calzedonia Verona): “Dopo questa vittoria ci si sente bene, abbiamo conquistato punti molto importanti per la classifica. E’ stato importantissimo vincere, anche se dobbiamo lavorare ancora per cercare di migliorarci in alcune fasi di gioco; troppe volte infatti abbiamo dovuto fare i conti con uno svantaggio pesante nel corso della gara. Questo è il neo che abbiamo”.

 

Salvatore Rossini (Andreoli Latina): “Paradossalmente abbiamo fatto male le cose semplici. Abbiamo subito le battute con salto float e abbiamo preso moltissimi muri. Abbiamo sprecato questa partita importantissima per dare una svolta alla nostra stagione. Dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa, così non possiamo continuare”.

Classifica

 

Cucine Lube Banca Marche Macerata 20, Copra Elior Piacenza 17, Diatec Trentino 16, Sir Safety Perugia 12, Calzedonia Verona 12, Exprivia Molfetta 9, Casa Modena 9, Altotevere Città di Castello 8, Bre Lannutti Cuneo 7, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 7, CMC Ravenna 5, Andreoli Latina 4

(la foto per gentile concessione di Bluvolley)

 

 

 

Prossimo turno

 

8a giornata di andata Serie A1

 

Sabato 7 dicembre 2013, ore 17.30

 

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Diatec Trentino  Diretta RAI Sport 2

 

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

 

(Balboni-Piana)  Addetto al Video Check: Sodano

 

Domenica 8 dicembre 2013, ore 17.30

 

CMC Ravenna          - Sir Safety Perugia  Diretta RAI Sport 2

 

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

 

(Sampaolo-Padoan)  Addetto al Video Check: Marchetti

 

Domenica 8 dicembre 2013, ore 18.00

 

Copra Elior Piacenza          - Exprivia Molfetta

 

(Santi-Vagni)  Addetto al Video Check: Spartà

 

Andreoli Latina - Casa Modena

 

(Zucca-Rapisarda)  Addetto al Video Check: Renzi

 

Altotevere Città di Castello - Bre Lannutti Cuneo

 

(Cipolla-Cappello)  Addetto al Video Check: Nampli

 

Domenica 8 dicembre 2013, ore 19.00

 

Calzedonia Verona - Cucine Lube Banca Marche Macerata  Diretta Sportube.tv

 

(Sobrero-Gnani)  Addetto al Video Check: Iosca