ART Breaking NEWS

Come saranno i gironi dei campionati?


Sono gli ultimi sgoccioli di vacanza per il calcio dilettante: fra meno di un mese si tornerà al lavoro con l'inizio della preparazione in vista della nuova stagione. Per molti addetti ai lavori c'è grande attesa per sapere come saranno gli organici dei campionati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria, ma non solo: vedere la composizione dei gironi della Coppa Italia e del Trofeo Veneto, anche perché il primo impegno ufficiale che vedrà tutte le squadre in campo sarà già Domenica 27 Agosto. In attesa dei comunicati ufficiali della Figc Veneta, ecco come potrebbero presentarsi gli organici dei vari campionati. In Serie D i fari saranno puntati su Ambrosiana, Legnago Salus e Virtus Vecomp: la speranza è che tutte e tre siano inserite nello stesso girone, com'è stato l'anno scorso.

In Eccellenza saranno dieci le compagini veronesi al via e mai Verona ha avuto così tante squadre in questo torneo: Bardolino, Belfiorese, Caldiero Terme, Provese, San Martino Speme, Sona, Team Santa Lucia Golosine, Valgatara, Vigasio e Villafranca.

In Promozione, le squadre veronesi al via saranno Alba Borgo Roma, Albaronco, Aurora Cavalponica, Cadidavid, Croz Zai, Garda, Lugagnano, Montebaldina Consolini, Oppeano, Povegliano, Polisportiva Virtus e San Giovanni Lupatoto e quest'anno non ci saranno solo veronesi: mancano tre compagini e non si escudono formazioni rodigine o padovane.

In Prima Categoria nel girone A mancherebbe all'appello una squadra e forse dipenderà da dove saranno inserite Pozzo e Nogara; al momento potrebbe presentarsi così: Arbizzano, Calcio Bussolengo, Calcio Calmasino, Caselle, Castelnuovo Sandrà, Concordia, Mozzecane, Olimpica Dossobuono, Parona, Pedemonte, Peschiera,Quaderni, Real GrezzanaLugo, San Zeno,Team San Lorenzo e Valpolicella. Nel girone B, le formazioni veronesi al via potrebbero essere queste: Atletico Città di Cerea, Bevilacqua, Boys Buttapedra, Casaleone, Cologna Veneta, Isola Rizza, Nogara, Pozzo, Pro San Bonifacio, San Giovanni Ilarione, Scaligera 2003, Valtramigna Cazzano, Valdalpone Roncà,Tregnago e Zevio.

In Seconda Categoria potrebbe già definirsi completo l'organico del girone D e formato da AlbaredoCalcio, Aurora Marchesino, Bovolone, Bonarubiana, Bonavigo, Boys Gazzo, Concamarise, Cà degli Oppi, Castel d'Azzano, Coriano, Gips Salizzole, Raldon, Roverchiara, SanguinettoVenera, Sustinenza e Villabartolomea. Più complessa la situazione negli altri gironi, in virtù dei diversi ripescaggi che sono arrivati all'ultimo momento. Il girone A potrebbe essere formato da BureCorrubbio, Cavaion, Gabetti Valeggio, Gargagnago, Lazise, Malcesine, Pastrengo, Pescantina Settimo, Polisportiva Albaré Consolini,Real Lugagnano, San Peretto, San Marco, Sant'Anna d'Alfaedo, SommaCustoza, United Sona Psg e Valdadige; il girone B da Alpo Club 98, Atletico Vigasio, Ares Calcio, Borgoprimomaggio, Cadore, Corbiolo, Lessinia, Nuova Cometa S. Maria, Ponte Crencano, Primavera, Real San Massimo 2000,  Rosegaferro, Juventina Valpantena e Scaligera Lavagno e all'appello mancherebbero tre squadre che potrebbero essere Illasi, Montorio o lo stesso Audace. Altre veronesi saranno ancora nel girone C e sicuramente ci saranno alcune formazioni vicentine che potrebbero compagnia a BO.CA Junior, Borgo Soave, Colognola ai Colli, Gazzolo 2014, Giovane Santo Stefano, Locara, Real Monteforte e Sporting Badia Calavena.