ART Breaking NEWS

Commenti in Terza Categoria dopo gare 08 Dicembre 2013 a cura di Stefano Paganetto


TERZA CATEGORIA GIRONE A

L’Albaré Consolini sfrutta a dovere il turno casalingo nell’ultima giornata del girone d’andata: sconfigge di misura il Pieve San Floriano con una rete di Brognara e conquista il titolo platonico di campione d’inverno. La squadra allenata da Simone Cristofaletti conclude il girone d’andata con nove vittorie, nessun pareggio e una sola sconfitta, alla prima di campionato contro il Ponte Crencano. Dietro l’Albaré Consolini, c’è proprio la formazione di Tommasini, che rifila cinque reti al Valdadige, che per gran parte del girone d’andata è stata in testa alla classifica: protagonisti dell’incontro Bellè e Nortilli, per loro una doppietta a testa. L’United Sona Palazzolo s’impone sul campo del Calmasino 2003, e sono tre punti fondamentali per la squadra di Raule che resta sulla scia di Albaré Consolini e Ponte Crencano. Il resto della giornata è completato dai rotondi successi interni di San Peretto e Colà Villa dei Cedri, battute Borgo Trento e Fane Calcio, mentre la Polisportiva La Vetta centra il tris sul campo del Saval Maddalena.

TERZA CATEGORIA GIRONE B

La Polisportiva Amatori Bonferraro termina un girone d’andata trionfale: anche il Real Tormine si deve inchinare alla forza della squadra di Giuliano Spadini, che vince 3-0 con le reti di Baruffi e una doppietta di Menegollo, centrando così l’undicesima vittoria in altrettante gare. Il Boys Gazzo gioca a tennis contro il Castagnaro e si conferma la seconda forza del campionato: a parte la capolista, solo La Rizza Deportivo è riuscita a battere la squadra di bomber Ortolani e compagni, poi solo vittorie. Terza vittoria consecutiva del Giovane Povegliano, che batte La Rizza Deportivo e si insidia al terzo posto. Finisce con tre reti a testa la sfida tra Roverchiara e Coriano, con la squadra di Zuliani che trova in extremis la rete del pareggio con Malaman.  Il Bergantino centra il colpaccio contro il Montagnana: 2-3 il risultato finale a favore della squadra rodigina. Rinviata per nebbia la gara Sustinenza-Aurora Marchesino: al momento della sospensione, il risultato era 1-1 con le reti di Pasetto e Cicciarella.

TERZA CATEGORIA GIRONE C

Il Grancona non si smentisce nemmeno nell’ultima giornata del girone d’andata e rifila sette reti al Vestenanova. I numeri della capolista parlano chiaro:  solo Tempo Libero Audace e Lessinia sono riusciti a rallentare la corsa della vicentina, che ha vinto le altre nove gare. Dietro il Grancona, resiste al secondo libero il Tempo Libero Audace di mister Arcangeli, che segna quattro reti al Lessinia. Successo esterno per il Giovane Gazzolo, che centra i tre punti sul campo dell’Olimpia Stadio e chiude l’andata al terzo posto in compagnia della Scaligera Sporting Club Lavagno, vittoriosa contro l’Edera Veronetta grazie a una doppietta di bomber Mirko Cucchetto. Turno casalingo favorevole per l’Atlas Vr 83, che nel finale piega l’All Blacks San Michele con Recchia e Marchi; ennesima sconfitta per la Virtus Football School, che esce battuta dal campo dell’Intrepida e resta fanalino di coda con soli due punti.