ART Breaking NEWS

Commento alle gare di Seconda Categoria dopo gare 29 Settembre


Seconda Categoria girone A

Pastrengo e Pedemonte salgono in vetta, primo stop Real Lugagnano 

S’interrompe il filotto della neo promossa Real Lugagnano del presidente Sergio Coati, che dopo tre vittorie consecutive, si deve arrendere sul campo del Gargagnago di mister Castellani, che s’impone di misura con una rete di Momi. Salgono così in vetta Pastrengo 2006 e Pedemonte, che recitano la voce grossa in trasferta, rispettivamente contro Bure Corrubbio e Alpo Lepanto. Nei quartieri alti della classifica avanzano Custoza e Peschiera: da una parte si esalta Cioffi, che segna una doppietta e ribalta l’iniziale vantaggio dell’Alpo Club 98, dall’altra parte è decisivo Marangoni, che segna la rete vittoria sul campo del Lazise. Nella sfida tra neo promosse, è colpaccio del Pizzoletta sul campo del Malcesine e non si smentisce Usiomonifo, doppietta per lui; primo punto in campionato per il Cavaion, che pareggia a reti bianche contro il Caselle; non si fanno male Negrar e S. Anna d’Alfaedo, con la gara che termina senza reti.

Seconda Categoria girone B

La Juventina Valpentena, prima diretta rivale dell’Olimpica Dossobuono

L’Olimpica Dossobuono non si ferma e sbanca pure il campo del Real Vigasio, al termine di una vibrante gara: 3-4 per i ragazzi di Bozzini e tripletta per bomber Zambelli. Subito dietro al secondo posto si porta la Juventina Valpantena, che supera il Montorio, lasciandolo tristemente in fondo alla classifica in compagnia della Nuova Cometa S. Maria, con quest’ultima che cancella lo zero della classifica, pareggiando in casa contro il Real San Massimo 2000. Nelle prime posizioni avanza il Quinto Valpantena, che centra il colpaccio sul campo del Cà degli Oppi: i ragazzi allenati da Mainente agganciano il Boys Buttapedra, che crollla sul campo del Cadore, dove segna una tripletta Preverzoli. Il Corbiolo supera di misura il Crazy Colombo, Ederle è il match winner, mentre il Mozzecane di mister Ugolini centra la prima vittoria stagionale, con il colpaccio sul campo del Real Grezzana Lugo Valpantena.

Seconda Categoria girone C

Parona solo in vetta

Il Tregnago incassa la prima sconfitta stagionale: 2-3 sul campo del Valtramigna Cazzano e cede la vetta al Parona di mister Marai, che cala il tris nella sfida casalinga contro il Colognola ai Colli. I gialloblù allenati dal duo De Fazio -Crema ora dividono il secondo posto in compagnia proprio con Turozzi e compagni, il Valdalpone, che non va oltre il pareggio nella sfida casalinga contro il Borgo Primomaggio e il Team San Lorenzo, che supera in casa il Locara e tra i marcatori segna una doppietta De Vito. Seconda vittoria consecutiva del Pescantina Settimo di mister Sella, che cala il poker sul campo dello Sporting Badia Calavena e dove si segnalano le due reti di Gottoli. Terminano in parità le altre gare: due gol a testa tra Borgo San Pancrazio e Primavera 99; il San Marco B.M. non ci sta a perdere e recupera lo svantaggio contro il Croz Zai, mentre non si fanno male Ares Calcio e Borgo Scaligero Soave.

Seconda Categoria girone D

Casaleone, Venera e Castelbaldo Masi senza rivali

Casaleone, Venera e Castelbaldo Masi non conoscono ostacoli: per tutte e tre è un’altra domenica trionfale. I leoni della bassa di mister Sacchetto rifilano cinque reti al Porto; ne fanno altrettanti Pasti e compagni sul campo dell’Atletico San Vito, mentre la realtà padovana supera il Minerbe con una doppietta di Iannone. Seconda vittoria consecutiva del Bovolone di mister Righetti, che s’impone sul campo del Concamarise; colpacci esterni pure per Vigo e Sanguinetto, che battono Albaredo Calcio e Aurora 2009: tra i marcatori, si esaltano Vivaldi e Falsiroli, che segnano rispettivamente una tripletta e una doppietta. Prima vittoria stagionale della neo promossa Gips Salizzole, che piega l’Aries Castagnaro Menà con una rete di Sacchetto; non basta Cengia alla Napoleonica per battere il Bonavigo, che recupera con la rete di Meneghello.

Seconda Categoria girone M

Football Club Roncà e Cologna Veneta, giornata positiva

Giornata positiva per le squadre veronesi, entrambi impegnate in trasferta con realtà vicentine. Il Football Club Roncà batte il San Vitale 1995 e non si smentisce Chiarello, che segna due reti; il Cologna Veneta esce con un buon punto dal campo dell’Elettrosonor Gambellara: la squadra di mister Laperni va sotto, ma riesce a recuperare con Vidoni. Un duetto guida la testa della classifica, Cervarese e Montebello, con dieci punti; il Football Roncà è quarto con sette insieme a Galzignano Terme e Elettrosonor Gambellara, poi c’è il Cologna Veneta con sei. Domenica prossima il Cologna Veneta giocherà in casa contro lo Spes Poiana; davanti ai propri tifosi pure il Football Roncà, che affronterà l’Almisano, che è ancora imbattuto in campionato, con una vittoria e tre pareggi, oltre a essere partito penalizzato di due punti.