ART Breaking NEWS

Coppa Italia di Serie D: passa solo la Virtus Vecomp, eliminate Legnago e Villafranca


Primo impegno ufficiale per le tre veronesi di Serie D, che sono scese in campo per il primo turno di Coppa Italia.

Sorride la sola Virtus Vecomp, che la spunta ai rigori, 5-3 il risultato finale, contro l’Abano.

Al 90mo, i rossoblù di Gigi Fresco, che si portano sul doppio vantaggio grazie alle reti di Vona e Rante nel primo tempo, subiscono la rimonta della squadra padovana che riesce a raddrizzare la gara, fissando il risultato sul 2-2. Nella lotteria dagli undici metri, la Virtus Vecomp s’impone per 3-1 e passa così al secondo turno.

Il Legnago Salus crolla in casa contro l’Union Arzignano Chiampo: al Sandrini, la compagine vicentina segna tre reti ai biancazzurri, che per gran parte dell’incontro hanno avuto il pallino del gioco. Unica nota lieta, la rete del brasiliano Adriano, che rende meno amara la sconfitta: 1-3 per l’Union Arzignano Chiampo il risultato finale.

Trasferta amara e sfortunata per il Villafranca, che cede, 2-4 dopo i calci di rigore, contro il Mezzocorona, dopo che al 90mo la gara termina senza reti. Nel secondo tempo, i ragazzi di mister Soave colpiscono una traversa con Antinori; nella lotteria dei rigori, palo di Cali e così sorride la compagine trentina, che prosegue l’avventura in Coppa.