ART Breaking NEWS

Curiosità della Seconda Categoria dopo gare 21 settembre


Nel girone D resistono squadre a punteggio pieno, e sono 3: Boys Buttapedra, Cologna Veneta e Real Vigasio; Solo nel girone C la classifica è stata mossa pure in coda: restano ancora senza punti il solo Borgo San Pancrazio nel girone A; Virtus Tempo Libero e Giovane Povegliano nel B; Villabartolomea, Bonavigo e Concamarise nel girone D.

Solo 4 formazioni mantengono la porta ancora inviolata: nel girone B Olimpia Ponte Crencano, Real GrezzanaLugo Valpantena, Borgo Primomaggio, mentre nel girone D il solo Boys Buttapedra. In attacco, ancora polveri bagnate per 3 squadre: il Giovane Povegliano nel girone B, il Castelgomberto Lux nel girone C e il VillaBartolomea nel D.

Sono solo 2 squadre a detenere i migliori attacchi: il Real San Massimo nel girone B e il Cologna Veneta nel girone D e per entrambe sono 10 le reti messe a segno; la peggior difesa al momento è del Giovane Povegliano nel girone B, che ha visto la sua porta gonfiata già 11 volte.

Turozzi del Valtramigna Cazzano, con 6 reti messe a segno, resta il bomber della Seconda Categoria, nonostante nell'ultimo turno si è fermato; dietro di lui, avanzano Marino del Mozzecane e Pitondo del Real Vigasio, per loro 4 centri ciascuno.

Al girone A spetta il maggior numero di reti messe a segno, ossia 30, mentre al girone B dove ne sono state segnate meno, ossia 13, con la scusante però di una gara in meno, visto la sospensione di Crazy Colombo-Real GrezzanaLugo Valpantena.

Solo nel girone A non ci sono stati pareggi; ne contiamo invece 2 nel girone B, ossia Alpo Lepanto-Cadore e Borgo Primomaggio-Alpo Club 98; 2 nel girone B, ossia Colognola ai Colli-San Giovanni Ilarione e Locara-Alte Ceccato; 1 nel girone D, ossia Bovolone-Albaredo.

Al girone C spetta il maggior numero di colpacci esterni, ossia 3: Borgo Soave Calcio-La Contea, Castelgomberto Lux-San Vitale e Elettrosonor Gambellara-Sporting Badia Calavena. Sono 2 le squadre che hanno vinto segnando 5 reti: Pescantina Settimo nel girone A e Cologna Veneta nel girone D; 4 le formazioni che hanno gonfiato la porta avversaria per 4 volte, ossia BureCorrubbio nel girone A, Quaderni nel girone B, Tregnago nel C e Atletico Vigasio nel girone D.