ART Breaking NEWS

Damiano Cazzola e Giacomo Francioli, le scommesse di Bonferraro e Concamarise


Sono due punte di peso, di loro hanno parlato molti addetti ai lavori e ancora adesso vogliono dimostrare il loro valore, anche nella prossima stagione 2014/15 che ormai è alle porte in Seconda Categoria.

Il primo attaccante è Damiano Cazzola, che andrà a guidare l’attacco della neo promossa Polisportiva Amatori Bonferraro di mister Giuliano Spadini.

Per lui è un ritorno a Bonferraro: era stato una prima volta nella realtà frazione di Sorgà nelle stagioni 2001/02 e 2002/03, con la squadra che militava in Prima Categoria e con Renato Dall’Acqua presidente.

In quei campionati è stato decisivo, con nove reti il primo anno e quattordici il secondo; dopo le parentesi del Bovolone, è tornato a Bonferraro una seconda volta, con la squadra in Seconda Categoria, e ancora una volta è andato in doppia cifra segnando dodici reti in diciotto presenze.

Ora si tratta del terzo ritorno e mister Spadini si aspetta molto da Damiano Cazzola:

“Vogliamo fare un buon campionato e confido in attacco su di lui, che vorrà cancellare la retrocessione patita con la casacca dell’Asparetto. A Bonferraro verrà a giocare pure mio figlio Mattia, che l’ho già avuto in Eccellenza quando allenavo il Nogara; dal Venera arriva pure il centrocampista Simone Bedoni”.

L’altro attaccante è Giacomo Francioli, che dopo la parentesi nel mantovano con la Villimpentese, andrà a rafforzare il reparto offensivo del Concamarise.

Nel basso veronese, bomber Francioli si è fatto apprezzare in diverse squadre come Nogara, Sanguinetto e Oppeano, segnando gol importanti.

Su di lui scommette il direttore sportivo del Concamarise Maurizio Perezzani:

“E’ un giocatore che può ancora dire la sua in Seconda Categoria. L’ho già avuto a Sanguinetto nella stagione 2002/03 guidata da Germano Pistori: grazie alle sue reti, alla fine sedici portarono la sua firma, centrammo la promozione in Prima Categoria".

Il Concamarise punterà a confermare l’ottimo campionato, terminato al sesto posto con 44 punti e ad un passo dalle big del campionato, ossia Venera, Casaleone, Vigo e Napoleonica.

Conclude Perezzani:

"Abbiamo confermato l’allenatore: guiderà la squadra ancora Paolo Berardo e in questi giorni abbiamo definito le operazioni in entrata con altri giocatori, ossia con il difensore Marco Mantovani dal Venera e il portiere Alex Mariotti dal Sanguinetto”.