ART Breaking NEWS

Delta Calcio Rovigo perde a tavolino con Liventina


In Serie D girone C, il giudice sportivo ha accolto il reclamo del Liventina che si aggiudica così la vittoria a tavolino per 3-0 contro il Delta Calcio Rovigo, dello scorso 24 settembre.

In quella data la società rodigina ha impiegato il giocatore Riccardo Fissore, sul quale pendeva una squalifica per recidiva in ammonizione dello scorso maggio, quando giocava in Lega Pro ed era tesserato per la Pistoiese.

In virtù di quanto deciso dal giudice sportivo, il Delta Porto Tolle perde il risultato acquisito sul campo, aveva vinto 1-0, e scende così in classifica a 7 punti mentre la Liventina sale a 11.

Spostando l'attenzione sulla settima giornata che si giocherà questa domenica 15 ottobre, per le nostre formazioni veronesi ci saranno tutti impegni lontani dalle mura amiche. 

Dopo il pareggio beffa subito contro il Tamai, l'Ambrosiana incontrerà la Clodiense Chioggia, l'eterna rivale della scorsa stagione in Eccellenza. 

Archiviata la vittoria contro l'Adriese e la vetta solitaria in classifica ritrovata, l'ostacolo per la Virtus Vecomp sarà l'Union Feltre che occupa la quarta posizione a pari punti della Liventina.

Il Legnago Salus affronterà il rigenerato Mantova, che nelle ultime tre giornate ha ottenuto altrettante vittorie e per Manuel Spinale, ora tecnico del Legnago Salus, sarà un'autentica sfida amarcord, dopo i tanti anni trascorsi da giocatore proprio nel club virgiliano.