ART Breaking NEWS

Domenica 12 maggio, le sfide in programma


Tramite comunicato numero 82 della Figc veneto, sono stati stabilii i campi nei quali si disputeranno gli spareggi domenica 12 maggio.

In Promozione, la sfida che sancirà la salvezza tra Montebaldina Consolini e Lonigo, si giocherà sul campo neutro di San Martino Buon Albergo: in caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari, si disputeranno due tempi supplementari da quindici minuti ciascuno e rimanesse tale il punteggio, si procederà all’esecuzione dei calci di rigore.

In Prima Categoria, la gara Concordia-San Zeno, che decreterà chi salirà direttamente in Promozione, si giocherà sul campo neutro di Caselle di Sommacampagna: in caso di parità, vale lo stesso discorso per lo spareggio detto sopra.

Sorteggiati pure i campi per le finali regionali di Promozione e Seconda Categoria: il regolamento prevede che in caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari, si procederà direttamente all’esecuzione dei calci di rigore.

In Promozione il Lugagnano giocherà fra le mura amiche la sfida contro la vicentina ArzignanoChiampo.

In Seconda Categoria giocheranno in casa Valgatara e Asparetto, rispettivamente contro Castel d’Azzano e San Giovanni Lupatoto.

Domenica 12 maggio si giocherà l’andata dei play out in Eccellenza, ossia le sfida che riguarda da vicino la veronese Caldiero Terme, che andrà in trasferta contro l’Adriese.

Oltre ai play out, si giocherà pure la sfida del secondo turno dei play off fra Vigasio e Thermal, che avrebbe dovuto giocarsi in un primo tempo il 19 maggio.

La decisione di giocare questo weekend ha fatto arrabbiare la realtà biancazzurra, e in merito commenta il preparatore atletico Fausto Soffiati:
“Avevo deciso di preparare la squadra in un certo modo, ora invece dovrò cambiare tutto il programma di lavoro con la squadra per la delicata sfida di domenica”.
Non si fa attendere la risposta del presidente della Figc Veneto Giuseppe Ruzza:
“Non vedo motivo di preoccupazione: A Roma ci hanno sollecitato di avere quanto prima la squadra che parteciperà agli spareggi nazionali e in un certo senso ci hanno chiesto di anticipare l’incontro. In fondo si tratta di una gara secca e visto che le condizioni meteo quest’anno spesso non ci hanno aiutato, è meglio che la gara Vigasio-Thermal si giochi questa domenica’”.   
Stefano Paganetto