ART Breaking NEWS

E' successo dall'Eccellenza alla Prima Categoria dopo gare 06 Dicembre


Eccellenza

L'Ambrosiana vince a Caldiero Terme e s'interrompe la lunga striscia positiva dei termali, che durava praticamente dall'inizio del campionato. La quattordicesima giornata era caratterizzata da altre due sfide tutte veronesi e il fattore campo non viene rispettato: il Vigasio vince a Bardolino e il Cerea centra i tre punti contro l'Oppeano. Per le altre due formazioni veronesi impegnate in trasferta, sorride solo il Team Santa Lucia Golosine, che porta via un punto d'oro dalla tana dell'Euromarosticense, mentre il San Martino Speme perde contro la Piovese.   

Promozione

Il Lugagnano vince contro la Provese e tiene salda la vetta della classifica, anche se dietro non mollano Alba Borgo Roma e Aurora Cavalponica, che sfruttano a dovere il fattore campo. Il Valgatara detta legge sul campo dell'Olimpica Dossobuono, mentre la Virtus soccombe a Cadidavid, dopo essere stata addirittura in doppio vantaggio. Zevio e Pro San Bonifacio escono amaramente sconfitte dalle trasferte contro Sona M. Mazza e Union Grezzana e restano così inguaiate nelle ultime due posizioni della classifica. Nogara e Belfiorese si dividono la posta ed è l'unica gara che termina in parità.

Prima Categoria girone A

Quarta vittoria consecutiva per il Povegliano, che s'impone a Castel d'Azzano e riduce a tre i punti di svantaggio dalla capolista Montebaldina Consolini, che non va oltre lo 0-0 nella sfida interna contro il Parona. La Scaligera 2003 di Simone Marocchio cala il poker contro l'Atletico Vigasio e rafforza il suo terzo posto. Il Valpolicella torna alla vittoria, sconfitto con un netto 3-0 il Real Grezzana LugoValpantena, mentre perdono in casa Gabetti Valeggio e Quaderni, rispettivamente contro Castelnuovo Sandrà e Pastrengo. Terminano in parità con il medesimo risultato di 1-1 le sfide Bussolengo-Pedemonte e Concordia-Peschiera.

Prima Categoria girone B

Anche il Croz Zai si deve arrendere al San Giovanni Lupatoto, che centra così la sua nona vittoria stagionale. Dietro i bianco-rossi, si porta l'Audace, che supera l'Albaronco in una gara ricca di reti ed emozioni. Nelle prime posizioni avanzano pure Valdalpone Roncà e Isola Rizza, che centrano i colpacci contro Sossano Villaga Orgiano e Bevilacqua. Tornano alla vittoria Sanguinetto Venera e Cologna Veneta, che centrano successi esterni contro Sambonifacese e Tregnago. Passo falso del Casaleone, che cade in casa contro il Real San Zeno, mentre il Raldon pareggia in casa contro il Lonigo.