ART Breaking NEWS

E' successo in Seconda Categoria dopo gare 18 Ottobre


Seconda Categoria girone A

Lazise frena corsa Pescantina Settimo

Al Lazise va il titolo di copertina in questa settima giornata, perché riesce a interrompere il filotto di vittorie del Pescantina Settimo, che alla fine si deve accontentare di un punto. Erano diversi anni che la realtà lacustre non occupava i piani alti della classifica, da quando la squadra si chiamava Olimpia Lazise e militava pure in Prima Categoria. Nonostante il pareggio contro il Rosegaferro, si conferma nelle prime posizioni pure il Real Lugagnano, che sembra ripetere la stagione di due anni fa, anche se poi non arrivarono i play off. In coda è domenica da dimenticare per Negrar, Bure Corrubbio e Sant'Anna d'Alfaedo, mentre sorridono Malcesine, Cavaion e Gargagnago. Finiscono in parità Calmasino 2003-Caselle e San Peretto-Polisportiva Albaré Consolini.

Seconda Categoria girone B

Juventina Valpantena vince e si porta in testa

Il Montorio perde contro l'Illasi e spreca l'occasione per allungare in testa alla classifica. Ora a guardare tutti dall'alto è la Juventina Valpantena, che batte l'Alpo Club 98. La Scaligera Sport Club Lavagno cala il poker contro l'Avesa e si piazza al secondo posto: la formazione del direttore sportivo Baltieri, insieme all'Illasi, si confermano ancora imbattute dopo sette turni. Non deludono il proprio pubblico Mozzecane, Ares Calcio Verona e Olimpia Ponte Crencano, mentre solo due gare terminano in parità: due reti a testa tra Alpo Lepanto e BorgoPrimomaggio; non si fanno male Cadore e Real San Massimo 2000.

Seconda Categoria girone C

San Giovanni Ilarione e Valtramigna Cazzano non deludono

San Giovanni Ilarione e Valtramigna Cazzano vincono e si confermano la prima e seconda forza del campionato. Note positive per il Giovane Santo Stefano, che pareggia contro il Real Monteforte e coglie il primo punto stagionale. La Nova Gens dà il primo dispiacere ad Adriano Laperni e il Colognola si deve arrendere. Nei derby vicentini, vittorie per Elettrosonor Gambellara e San Vitale, mentre terminano in parità Montecchio San Pietro-Altavalle Del Chiampo e Spes Poiana-Grancona.   

Seconda Categoria girone D

Calcio Urbana resiste in testa, Porto Legnago altra sconfitta

Il Bovolone frena la corsa del Calcio Urbana, tuttavia la formazione padovana resiste in testa. In questo settimo turno arrivano tre vittorie esterne firmate Vigo, Boys Buttapedra e Pozzo. Solo l'Atletico San Vito vince davanti al proprio pubblico e ad alzare bandiera bianca è l'AlbaredoCalcio. Asparetto Cerea e Cà degli Oppi devono accontentarsi di un punto nelle sfide contro Real Vigasio e Boys Gazzo. Non mancano le emozioni tra Sustinenza e Villa Bartolomea: ne esce un pirotecnico pareggio per 3-3. Il Porto Legnago, con la sconfitta contro il Pozzo, resta ultimissima in classifica senza punti.