ART Breaking NEWS

E' successo in Seconda e Terza Categoria dopo gare 24 Gennaio 2016


In Seconda Categoria va in archivio una domenica di ordinaria amministrazione per le squadre che occupano il primo posto della classifica nei rispettivi gironi: Caselle, Arbizzano, San Giovanni Ilarione e Boys Buttapedra vincono e confermano, anche in questa terza di ritorno, di essere le più forti.

Nel girone A ben sei le reti segnate dal Caselle di Omero Polacco; nei quartieri alti balzo in avanti del Lazise, che aggancia al secondo posto il Pescantina Settimo  che deve ancora accontentarsi di un punto; respira aria di alta classifica pure il Real Lugagnano, vittorioso in trasferta. Tra le altre formazioni che brillano, segnaliamo la vittoria interna del Rosegaferro e il colpaccio del Calmasino 2003. Pari e patta tra Polisportiva Albaré Consolini e Bure Corrubbio; si dividono la posta pure Malcesine e Negrar, ma il punto non serve a nessuna delle due squadre.

Nel girone B l'Arbizzano di Ivo Castellani segna quattro reti, ad ogni modo per molte è una giornata da ricordare. Alpo Club 98, Olimpia Ponte  Crencano e Mozzecane vincono a suon di gol: sei le segnature per la formazione di Stefano Ferro, nove per Simeone e compagni, quattro per la formazione del direttore sportivo Riccardo Montefameglio. Altra vittoria per il Montorio, che batte la Juventina Valpantena nell'incontro di cartello della giornata; vittorie casalinghe per Real San Massimo 2000 e Illasi, che non deludono così il proprio pubblico.

Nel girone C bastano due reti al San Giovanni Ilarione di Cengia e compagni, ad ogni modo il Valtramigna Cazzano non molla e vince con il minimo sforzo. il Colognola ai colli vince lo scontro diretto con l'Elettrosonor Gambellara e si porta ad un solo punto di ritardo dalla formazione vicentina. Spostando l'attenzione alle altre formazioni veronesi, il Locara piega di misura nel derby il Borgo Soave Calcio; domenica da dimenticare per Real Monteforte e Giovane Santo Stefano, che cadono nelle tane di Altavalle del Chiampo e Nova Gens. Nei derby vicentini, terminano senza reti le due sfide Grancona-Montebello e La Contea-San Vitale.

Nel girone D il Boys Buttapedra di mister Novali respinge l'Atletico San Vito rifilando alla formazione ceretana quattro reti con quest'ultima che ora viene superata dal Gips Salizzole, vittorioso in trasferta. Vittorie importanti in chiave play off per Pozzo e Vigo, che non lasciano scampo ad Asparetto Cerea Sud e Bovolone. Termina in parità tra Boys Gazzo e Albaredo  Calcio che si accontentano così di un punto; finisce in pareggio pure la sfida tra Villa Bartolomea e Cà degli Oppi. Il Real Vigasio si deve arrendere contro il Calcio Urbana, mentre è stata rinviata Porto-Sustinenza, per il lutto che ha colpito da vicino la società Sustinenza.

In Terza Categoria si è giocata la prima giornata del girone di ritorno, dopo la parentesi della Coppa Verona.

Nel girone A la capolista Polisportiva La Vatta frena e si deve accontentare di un punto; così si avvicinano Valdadige, Colà Villa dei Cedri e United Sona Psg, tutte e tre vittoriose.

Nel girone B inizia bene il giro di boa per la capolista Edera Veronetta. Non mollano le dirette inseguitrici: vincono sia Aurora Marchesino che Nuova Cometa Santa Maria.

Nel girone C non si ferma la corsa del Montegnana. Le immediate inseguitrici vincono tutte e così arrivano altri  tre punti per Coriano, Concamarise, Bonarubiana, Boca Junior e Bonavigo.