ART Breaking NEWS

E' successo in Seconda e Terza Categoria dopo gare 31 Gennaio 2016


In Seconda Categoria la quarta giornata di ritorno conferma leader solo l'Arbizzano nel girone B, mentre torna tutto in discussione negli altri gironi.

Nel girone A il Sant'Anna d'Alfaedo rallenta la corsa del Caselle, che si deve accontentare di un punto dopo quattro vittorie consecutive che l'avevano proiettata in testa da sola alla classifica. Ora la formazione di Omero Polacco deve dividere il primato con il Pescantina Settimo, che è tornato alla vittoria sul campo del BureCorrubbio. Il Lazise insegue il duo di testa, ma è giornata da dimenticare per la formazione lacustre, sconfitta dal Negrar, mentre si annullano Real Lugagnano e Polisportiva Albaré Consolini. Tre punti fondamentali in chiave salvezza per il Malcesine, che vince a Calmasino.

Nel girone B anche il Borgo Primomaggio si deve inchinare alla forza dell'Arbizzano di Ivo Castellani. L'Alpo Club 98 vince nella tana della Scaligera Sport Club Lavagno e consolida il secondo posto. Torna alla vittoria la Juventina Valpantena che piega di misura l'Avesa; avanzano pure Montorio e Mozzecane, che battono Cadore e Olimpia Ponte Crencano. il Corbiolo vince contro l'Alpo Lepanto e riapre di fatto i giochi per non retrocedere,  

Nel girone C il Valtramigna Cazzano vince a Montebello e conquista la vetta, complice il mezzo passo falso del San Giovanni Ilarione, che pareggia contro il Giovane Santo Stefano. Il Colognola centra il colpaccio contro il Borgo Soave Calcio e conserva il quarto posto in piena zona play off tra le due vicentine Elettosonor Gambellara e Nova Gens, entrambe vittoriose. Il Real Monteforte non delude il proprio pubblico e piega in casa il Grancona, mentre il Locara non va oltre il pareggio contro il fanalino di coda Spes Poiana.

Nel girone D l'Asparetto Cerea Sud batte il Boys Buttapedra e così sale al primo posto il Gips Salizzole, che cala il poker contro il fanalino di coda Porto Legnago. L'Atletico San Vito vince facile contro la Polisportiva Amatori Bonferraro, tre punti pure per il Bovolone nella sfida contro il Villabartolomea, mentre Pozzo e Vigo si devono accontentare di un punto contro Cà degli Oppi e Boys Gazzo. Debutto felice per Paolo Mosca sulla panchina dell'Albaredo che vince contro il Real Vigasio, mentre il Sustinenza supera di misura il Calcio Urbana.

In Terza Categoria la seconda giornata di ritorno va in archivio con nessuna variazione rispetto a domenica scorsa. 

Così nel girone A alla Polisportiva La Vetta va bene anche il pareggio; solo un punto per il Valdadige, che non ne sa approfittare e viene così agganciato al secondo posto dall'United Sona Psg, che rifila tre reti al fanalino di coda Fane.

Nel girone B l'Edera Veronetta non delude e vince in trasferta; colpo esterno pure del Primavera che sale al secondo posto, mentre la Nuova Cometa Santa Maria si deve accontentare di un punto e ora è terza..

Nel girone C non si ferma la corsa del Montagnana, vittorioso pure a Coriano, con quest'ultima che ora divide il secondo posto con Concamarise e Bonarubiana, entrambe vittoriose, rispettivamente contro Catagnaro e Gazzolo.