ART Breaking NEWS

Ecco gli abbinamenti del prossimo turno di Coppa


La Figc Veneto ha definito gli abbinamenti e sorteggiato i campi di gioco per le squadre che si sono qualificate alla fase successiva di Coppa.

In Eccellenza si svolgeranno le semifinali di Coppa Italia , con la gara d'andata che si disputerà il 16 novembre, mentre il ritorno il 30 novembre. L'Ambrosiana di Tommaso Chiecchi se la vedrà con il Cornuda Crocetta 1920 e l'incontro d'andata lo giocherà  in casa al Montindon di Domegliara. Il regolamento prevede che accederà alla finale chi avrà realizzato il maggior numero di reti nelle due gare d'andata e ritorno; qualora le due squadre si trovassero in parità di punteggio al termine dei due incontri per determinare la vincente si andrà direttamente ai calci di rigore. Non sono previsti i tempi supplementari e le reti in trasferta non valgono doppio.

In Promozione si svolgeranno i quarti di finale con gara secca che si disputerà sempre il 16 novembre. Ci sarà la sfida tutta veronese Provese-Valgatara ed è stato sorteggiato come campo il Renzo Tizian di San Bonifacio. Il regolamento prevede che accederà alle semifinali la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti e qualora le due contendenti si trovassero in parità al termine dell'incontro, non si svolgeranno i supplementari e si andrà direttamente ai calci di rigori  

In Prima Categoria si svolgeranno gli ottavi di finale e anche qui sarà gara unica che si disputerà il 2 novembre. Saranno due le sfide tutte veronesi: Peschiera-Arbizzano che si giocherà al sintetico di Peschiera e Scaligera 2003-Valdalpone Roncà che si affronteranno al campo di Trevenzuolo. Il regolamento è uguale a quello della Promozione: in caso di parità al termine dell'incontro per decretare chi accederà ai quarti non si svolgeranno i supplementari e si andrà direttamente ai calci di rigori.

In Seconda Categoria si svolgeranno i sedicesimi di finale e come detto per Promozione e Prima Categoria si deciderà tutto in una gara che si disputerà il 2 novembre. Ci saranno tre derby: Team San Lorenzo-Gargagnago, Olimpia Ponte Crencano-Ares Calcio Vr e Bovolone-Concamarise; l'altra veronese Real Monteforte andrà nella tana del Montebello. Il regolamento è uguale a quello di Promozione e Prima Categoria: in caso di parità al termine dell'incontro, per decretare chi andrà agli ottavi non ci saranno i tempi supplementari, ma si andrà direttamente ai calci di rigore.

Riepilogando, ecco tutte le sfide che riguardano le veronesi:

ECCELLENZA

SEMIFINALI DI COPPA ITALIA (GARA DI ANDATA)

Ambrosiana-Cornuda Crocetta 1920

PROMOZIONE

QUARTI DI FINALE (GARA DI SOLA ANDATA)

Provese-Valgatara

1^CATEGORIA

OTTAVI DI FINALE (GARA DI SOLA ANDATA)

Peschiera-Arbizzano

Scaligera 2003-Valdalpone Roncà

2^CATEGORIA (GARA DI SOLA ANDATA)

SEDICESIMI DI FINALE

Team San Lorenzo-Gargagnago

Olimpia Ponte Crencano-Ares Calcio Vr

Bovolone-Concamarise

Montebello-Real Monteforte