ART Breaking NEWS

Empoli / Chievo 0-0


 Il Chievo non va oltre il pareggio al “ Castellani” con l’Empoli. Cesar non recupera e Maran conferma Dainelli e Gamberini al centro della difesa. A centrocampo rientrano Rigoni e Hetemay per Izco e Radovanovic mentre, in avanti, Meggiorini e Floro Flores sono la coppia d’attacco. Il Chievo parte subito con un notevole possesso palla ma poche, come sua abitudine, le conclusioni. Dopo una violenta punizione di Floro Flores, dai venticinque metri, deviata dal portiere, intorno al venticinquesimo l’episodio che poteva cambiare la gara. Dopo un’azione d’angolo, il traversone di Cacciatore è girato di testa da Gamberini ma, nonostante l’impressione generale del goal, il portiere salva sulla linea. La tecnologia non assegna la rete e i clivensi masticano amaro. Il tempo si chiude con l’ammonizione di Castro che, nel secondo tempo, diventerà pesante. La ripresa vede ancora il Chievo in avanti e per ben due volte Meggiorini, su cross dalla sinistra prima di Birsa poi di Gobbi, sfiora la traversa. Maran richiama Floro Flores per Inglese. A metà tempo grandissimo tiro al volo di Hetemay, oggi capitano, con la palla che sfiora incredibilmente l’incrocio dei pali. Purtroppo, alla mezzora, Castro si becca il secondo giallo e anticipa i compagni sotto la doccia. Per ridare equilibrio Maran richiama Birsa per Izco mentre sul finire esce Meggiorini per Radovanovic. Il risultato non si sblocca e il Chievo torna a muovere la classifica posizionandosi al settimo posto con quattordici punti buon bottino a questo punto del campionato. Da segnalare le buone prove di tutta la difesa con cenno di merito per i due centrali.