ART Breaking NEWS

Ganz tiene in corsa l'Hellas


Nicolas 6- Compie un doppio miracolo su Di Gaudio e Lasagna poi si lascia sorprende dal tiro cross di Letizia. Romulo 6,5- Parte a ritmi esasperati poi il fiato comincia a mancargli. Bravo quando fa le cose semplici troppo arruffone quando esagera. Ferrari 7- Partita perfetta. Non da scampo agli avanti emiliani e, nel secondo tempo, chiude con grandissima efficacia ogni varco. Caracciolo 6,5- Lotta con ardore, mezzo punto in meno per il colpo di testa che non centra la porta, su angolo, pur da ottima posizione.   Soprayen 6,5- Come sempre più attaccante che difensore, una spina nel fianco degli avversari se solo sapesse crossare meglio. B. Zucolini 6,5- Scontata la squalifica torna a fare diga davanti alla difesa. Meglio nel secondo tempo che nel primo. Non si arrende mai.  Fossati 6- Tocca una miriade di palloni ma, contrariamente ad altre volte, sbaglia anche le cose più facili. Ganz 7,5 – Mvp della gara entra e, dopo dieci minuti, raddrizza la gara. Perfetto lo stop sul traversone e delicato il tocco che batte Belec. Bessa 7- Nel primo tempo sembra non trovare il ritmo giusto poi carbura e tira da ogni posizione ma la traversa e un super Belec gli negano la gioia della rete. Siligardi 7- Lotta e corre per tutta la gara spostandosi da destra a sinistra e viceversa. Cerca il tiro che spesso gli è rimpallato, perfetto l’assist per Ganz.  Pazzini 7- L’impegno e la determinazione sono straordinari purtroppo il portiere, in più occasioni, ma particolarmente a metà ripresa, e un distratto guardialinee gli impediscono di dire ventiquattro. Luppi 6- Inizia a tutta come se avesse da cancellare i fischi riservatigli all’andata. Pecchia lo toglie dopo una decina di minuti nella ripresa. Troianiello 6- Entra per Luppi e cerca di farsi vedere sulla sua fascia ma, nonostante la grande volontà, è poco preciso nell’ultimo passaggio.