ART Breaking NEWS

Grande Festa al Galà del Volley Veronese


Grande festa al Palaolimpia di Verona.Si sono festeggiate, nella tredicesima edizione del Galà Veronese, tutte le laboriose  ed agguerrite, società che hanno vinto i rispettivi campionati, conquistando la Promozione.Un movimento, quello veronese, in ottima salute e pieno di passione.7442 atleti ,1193 dirigenti, 76 sodalizi che collaborano con la Fipav di Verona, presieduta da Stefano Bianchini, 412 allenatori e 84 arbitri, 706 segnapunti e 351 arbitri associati. Hanno preso il microfono Banchini, che ha ringraziato, tutti i presenti e coloro che lavorano, nell'organizzazione del Col Mondiale 2014.La missione mondiali è ormai vicinissima, una scommessa già vinta.Un particolare ringraziamento a coloro che lavorano nell'ombra all'interno della Fipav.Tante gli abbracci e le strette di mano.Un saluto a Cristiano Cristofaretti  ed Andrea Albanese, arbitri che chiudono la loro attività.Due i premi speciali, oltre che a tutte le società dalle formazioni under 12 fino ad arrivare alla cadetteria, assegnati dal Panathion all'Est Volley Club e quello consegnato a Lorenzo Mori e Paolo Fasoli per la valente organizzazione del primo campionato di beach volley.

Un riconoscimento alla Pallavolo Antares sulla braccia dal 1972, a stretto contatto, con la Fipav di Verona.

Premi a Claudio Tamagnini, Federico Ceschi e Florindo Ferraro.Importante il sostegno di Andrea Miglioranzi dell'AMIA.Sono intervenuti Pietro Maso Presidente Fipav Veneto, Stefano Gnesato del comitato provinciale del CONI e Pietro Rebaudengo di Calzedonia Verona.

Ci attendono mesi di attesa.Tra poco parte il girone Mondiale donne nel sontuoso scenario scaligero.

Non vediamo l'ora!Nella foto il Palaolimpia gremito in ogni ordine di posto.Quello che ci aspettiamo, di cuore.