Hellas: Luca Ceccarelli ceduto allo Spezia


Termina l’avventura di Luca Ceccarelli, difensore e capitano dell’Hellas Verona, dopo sei campionati consecutivi tra Lega Pro e Serie B.

Cresciuto nel vivaio della Fiorentina, debutta proprio con la squadra viola in Serie A, dove colleziona dodici presenze  nella stagione 2001/02, conclusa amaramente con la retrocessione in Serie B.

A Verona arriva nel 2008 e sotto la guida di Gian Marco Remondina, si mette particolarmente in luce come bomber nel campionato di Lega Pro 2009/10, dove segna sei reti, tutte nel girone d’andata: in quel campionato prende la fascia da capitano e l’Hellas perderà lo spareggio decisivo per andare in B nella finale dei play off contro il Pescara.

Non segna la stagione successiva, 2010/11, a ogni modo colleziona trentuno presenze e in difesa si fa rispettare, contribuendo così alla promozione in Serie B della squadra di mister Andrea Mandorlini, centrata nella finale dei play off contro la Salernitana.

Luca Ceccarelli colleziona ventisei presenze l’anno scorso in Serie B e segna una sola rete, al debutto, nella sfortunata gara persa in casa contro il Pescara (1-2 il risultato finale).

Quest’anno sono state pochissime le presenze per lui, a ogni modo capitan Ceccarelli ha sempre dimostrato grande professionalità e attaccamento alla maglia, dando il proprio contributo quando è stato chiamato in causa.

Nella corsa alla promozione in Serie A, non si può non citare la sua rete, pesantissima, a Empoli, che ha permesso ai gialloblù di raccogliere un punto che sembrava insperato (1-1 il risultato finale).

Luca Ceccarelli, così come riportato dal sito ufficiale dell’Hellas, è stato ceduto a titolo definitivo allo Spezia e la società gli augura le migliori fortune per il proseguimento della sua carriera.

S.P.

CECCARELLI.jpg