ART Breaking NEWS

Il click della Seconda Categoria dopo gare 08 settembre


Nel girone A il solo il Pastrengo 2006 vince e convince nella prima giornata di campionato: il Custoza vede la propria porta gonfiarsi per tre volte. Partono bene pure Pedemonte, Peschiera e le neo promosse Pizzoletta e Real Lugagnano. Non si fanno male Lazise e Bure Corrubbio, due reti a testa tra Caselle e Gargagnago, mentre l’Alpo Club 98 raggiunge in extremis il Malcesine.

Nel girone B poker per la Juventina Valpantena di Marconi, che piega il Corbiolo; non deludono i propri tifosi Real San Massimo 2000, Olimpica Dossbuono e Quinto Valpantena. Finiscono senza reti le sfide Boys Buttapedra-Crazy Colombo e Mozzecane-Real Vigasio; terminano in parità pure Atletico Vigasio 2008-Cadore e Montorio-Real Grezzana Lugo Valpantena.

Nel girone C solo una gara termina in parità: due reti a testa fra Borgo Primomaggio e Parona. Per Valdalpone e Sporting Badia Calavena arrivano colpacci in trasferta, battute rispettivamente Pescantina Settimo e Borgo Scaligero Soave. Nell’incontro fra neo promosse, l’Ares Calcio Verona la spunta sul Borgo San Pancrazio; sfruttano a dovere il fattore campo Tregnago, Locara, Croz Zai e Colognola ai Colli.

Nel girone D partenza a razzo per tre squadre: il Venera s’impone con quattro reti a Sanguinetto; altrettante ne fanno Bonavigo e Napoleonica. Colpacci esterni per Atletico San Vito e Casaleone, che vincono ad Albaredo e Minerbe. Solo un punto per le due legnaghesi: il Porto Legnago pareggia contro l’Aurora 2009, mentre il Vigo non va oltre lo 0-0 contro il Gips Salizzole. Brutta sconfitta del Bovolone in casa contro il Castelbaldo Masi.

Nel girone M debutto convincente per il Cologna Veneta di Laperni, che supera la realtà padovana del Redentore Este; mastica amaro il Roncà, che si arrende in casa contro la vicentina Elettrosonor Gambellara.commenticommenti

 

 

Stefano Paganetto