Il click della Seconda Categoria dopo gare 15 settembre


Seconda Categoria girone A

Dopo due giornate di campionato è la neo promossa Real Lugagnano a guardare tutti dall’altro a punteggio pieno: la realtà del presidente Sergio Coati s’impone in trasferta contro il Negrar. Fattori campo rispettati per Gargagnago, Alpo Lepanto e Caselle, che superano Pizzoletta, Caselle e Sant’Anna d’Alfaedo; il Custoza sommerge di reti il Bure Corrubbio, mentre l’Alpo Club 98 centra il colpaccio a Cavaion. Due reti a testa fra Peschiera e Pedemonte, mentre non si fanno male Malcesine e Pastrengo 2006.

Seconda Categoria girone B

Sono due le compagini che restano a punteggio pieno, ossia Olimpica Dossobuono e Real San Massimo 2000, che centrano il colpaccio contro Nuova Cometa S. Maria e Cadore. Fattore campo rispettato con quattro reti per Real Vigasio e Cà degli Oppi, che superano rispettivamente Montorio e Mozzecane.  Non deludono il proprio pubblico nemmeno Bnc Noi e Crazy Colombo, che con il medesimo risultato di 3-2 battono Quinto Valpantena e la neo promossa Atletico Vigasio 2008. L’unico pareggio della giornata arriva dal derby della Valpantena, dove si dividono la posta Real Grezzana Lugo e Juventina.

Seconda Categoria girone C

Il solo Tregnago guarda tutti dall’alto con due vittorie in altrettante gare: i tre punti arrivano sul campo del Borgo San Pancrazio. Solo due vittorie casalinghe, firmate da Parona e Team San Lorenzo, che battono Pescantina Settimo e Colognola ai Colli. Oltre al Tregnago, vince in trasferta il solo Borgo Scaligero Soave, che s’impone sul campo del Valdalpone. Ben quattro gare terminano in parità: due reti a testa nelle sfide San Marco B.M.- Borgo Primomaggio e Valtramigna Cazzano-Croz Zai; il Locara esce imbattuto dal campo della Primavera 99, mentre finisce senza reti Sporting Badia Calavena-Ares Calcio Verona.

Seconda Categoria girone D

Sono in quattro le compagini a guidare a punteggio pieno: la Napoleonica gioca a tennis contro il Vigo, il Venera piega di misura il Porto Legnago, il Casaleone batte il Bovolone mentre la padovana Castelbaldo Masi supera il Bonavigo. Pronto riscatto del Minerbe, che centra il colpaccio contro la neo promossa Aurora 2009, terminano in parità le altre gare: con il medesimo risultato di 1-1 terminano Concamarise-Aries Castagnaro Menà e Atletico San Vito-Sanguinetto, mentre termina senza reti la sfida Gips Salizzole-Albaredo Calcio.

Seconda Categoria girone M

Trasferte positive per Cologna Calcio e Football Club Roncà, che escono indenni dai campi di Montebello e Redentore Este: le gare terminano per entrambe in parità per 2-2. I gialloblù allenati da Adriano Laperni salgono a quattro punti in classifica; primo punto invece per Chiarello e compagni. Da registrare che in testa a punteggio pieno restano in due: la vicentina Elettrosonor Gambellara e la padovana Cervarese, che centrano la vittoria contro Sossano Villaga Orgiano e Altavilla.

 

Stefano Paganetto