ART Breaking NEWS

Il commento ai Campionati Veronesi ( Ultima giornata disputata)


IL COMMENTO AI CAMPIONATI VERONESI

 

SERIE A1 Maschile: Rimane in vetta, nonostante la sconfitta, maturata dopo un'aspro tie-break a Città di Castello la corazzata Macerata. Resta ad inseguire Copra Piacenza che batte la rivelazione attuale Perugia. Opaca prestazione di Trento che davanti al pubblico amico, perde le staffe, lasciando il passo a Cuneo, in netta ripresa. Ritorna a galla Latina che al tie-break supera Molfetta.

Nell'anticipo superba prova dei calabresi di Vibo che battono nettamente Casa Modena. Infine, note dolenti dal Palaolimpia di Verona, dove Calzedonia sfodera una prestazione sia in chiaro che in scuro.Inizia benissimo poi lentaemente perde in intensità e concentrazione, facendosi raggiungere

dalla propositiva ma non troppo consistente CMC Ravenna. Poi, ahime'! risulta fatale il tie-break perso per 15 a 11. Ora la prova del nove, è rimandata tra sette giorni a Latina. Le sconfitte per Verona ora cominciano, davvero a pesare! Contro i laziali è vietato sbagliare.

 

SERIE B Maschile e Femminile: In B1 donne, allunga il passo Isuzu Enermia Cerea che liquida la pratica Montale, vincendo per tre set a zero con i parziali ( 25-23; 25-11 e 25-23). Adesso, la salvezza si fa sempre piu' vicina.In B2 donne, tiene il passo Arena Casteldazzano che batte per tre a uno Brembate con i parziali (21-25, 25-13,25-16 e 25-21) toccando le posizioni alte della graduatoria.Nel maschile in serie B2 continua a non funzionale la cura di mister Lanza che perde malamente in terra bergamasca con i seguenti parziali ( 24-26, 19-25 e 26-28) per tre a zero. Ora la classifica si fa preoccupante. Due punti per Fresko che  batte per tre set a due il malcapitato Conto Italiano Mantova con i parziali di ( 27-29, 23-25, 25-23,25-20 e 10-15). Prestazione super per Saira Villafranca che davanti, al pubblico delle grandi occasioni, si toglie lo sfizio di battere la capolista Canottieri  Ongina Piacenza per tre set a due. I parziali : ( 25-14, 22-25, 29-27, 26-28 e 15-10).

Dimostrando il positivi momento dei ragazzi di Ambrosi e Marconi.

 

SERIE C Maschile e Femminile: Positiva vittoria per Intrepida che nel girone A della serie C maschile batte per tre a zero l'ultima della classe Treviso, fanalino di coda. In testa, comanda saldamente, le operazioni Carbonera. Nuova sconfitta per i giovani di Calzedonia di mister Pollini che lasciano il fianco alla temibile Tognetto costruzioni. Nel girone B, mantiene il secondo posto in classifica Dual Volley Agricola che batte per tre a due la diretta rivale Paese.Buona la sua posizione, tra le nobili del campionato.

In serie C donne, nel girone A: Nuova vittoria per Libertas Montorio che segue da vicino la terribile coppia Inglesina ed Extend. Batte facilmente per tre set a zero la cenerentola Riviera.

Nel girone B: Sempre in fondo la giovane e frizzante Campi Antares che perde in casa contro la terza della classe Bassano per tre a zero. Si avvicina alla salvezza Orotig Peschiera che vince per tre a due in casa di Albatros.

Nel girone C: Continua, la marcia trionfante di Spakka in vetta con 42 punti fatti. Liquida, la pratica San Vito per tre a zero. Complimenti a Corazza e compagne. Non scherza Best Smile Virtus, che vince per tre a uno in casa di Paese. Rafforzando la seconda piazza in graduatoria.

 

 

SERIE D Maschile e Femminile: Tutto aperto per le prime posizioni, nel girone A maschile Zanè guida in solitaria distanziando di soli tre punti la veronese Libertas Lugagnano, che batte per tre set a uno il coriaceo Bassano. L'altra veronese di Federico Bison vince al tie-break in casa di Avolley, imbastendo finora un buon torneo. Nel girone A donne: Continua l'aspra lotta tra la capolista Cavazzale e Tecnovap Bussolengo che vince per tre a zero fuori casa .Punti importanti per la seconda in classifica Brema Lupatotina che nel derby TuttoVeronese  batte Lugagnano per tre set a zero.Allunga il passo Arena Casteldazzano che vince per tre a zero contro la grintosa Petra Uno.

Giornata da dimenticare per Beladelli Quaderni che perde a Sottoriva.

Nel girone B: Ottima vittoria di Locara che continua a far esperienza. Batte per tre a zero Martini Arredamenti. Sempre ultima Legnago Griffon che perde malamente a Venezia per tre set a zero.

( Nella foto la formazione di Fresko Est Volley)