ART Breaking NEWS

Il Legnago Salus cade contro il Calvi Noale; vincono Mestre e Union Arzignano Chiampo


Arriva la seconda sconfitta consecutiva per il Legnago Salus che dopo il passo falso di domenica scorsa al Sandrini contro l'Ital Lenti Belluno, perde2-1 nel recupero della gara contro il Calvi Noale non giocata lo scorso 15 Gennaio.

Dopo un primo tempo senza reti, succede tutto nella ripresa: dopo tre minuti la formazione veneziana allenata da Giovanni Soncin passa in vantaggio con Taddia; i biancazzurri non ci stanno e pareggiano all'ottavo minuto con un rigore di Formuso ma sempre dal dischetto il Calvi Noale trova la rete della vittoria al diciassettesimo con Magrassi.

Il Legnago Salus paga nel secondo tempo l'inferiorità numerica per l'espulsione di Zerbato arrivata quasi al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco.

Negli altri recuperi, il Mestre si sbarazza del Calcio Montebelluna con un poker, 4-0 il risultato finale, mentre l'Union ArzignanoChiampo s'impone di misura 1-0 contro l'Union Feltre.

In classifica balzo in avanti per il Mestre che vola a 53 punti e consolida la vetta con 10 punti di vantaggio sulla Triestina, l'Union Arzignano Chiampo si porta a 25 e aggancia il Legnago Salus mentre il Calvi Noale sale a 20 e aggancia il Tamai al quart'ultimo posto.