ART Breaking NEWS

Il Venera conferma mister Nicola Bertozzo


Domenica 04 maggio 2014, una data che difficilmente il Venera dimenticherà: per la prima volta nella storia centra la promozione in Prima Categoria, e chi l’avrebbe mai detto a settembre?

Il campionato di Seconda Categoria girone D ha mantenuto anche in questa stagione 2013/14 la sua caratteristica di essere agguerrito come non mai, arricchito poi da nobili decadute, vedi Bovolone, Casaleone e Minerbe, che non tanti anni fa militavano in Eccellenza e Promozione.

L’ascesa del Venera di questi ultimi anni è stata unica: una realtà che qualche anno fa era una semplice squadra di amatori.

Già, correva l’estate 2008 quando la realtà frazione di Sanguinetto abbandonò la veste amatoriale per partecipare al campionato di Terza Categoria, grazie anche all’intervento di Andrea Ceresoli.

Diamo i numeri di quest’annata: 74 i punti conquistati in 30 gare, frutto di 24 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte; tante le reti messe a segno, alla fine sono state ben 73 le reti realizzate e la difesa è stata addirittura la miglior del campionato, con solo 26 gol subiti.

Il bomber principe del Venera è stato Pasti, 20 i centri per lui, ma tutti hanno dato il suo contributo, se pensiamo che con 8 reti troviamo De Carli, Filippini e Peroni, 5 per Greggio e Violaro, 4 per Doardo, quest’ultimo è arrivato nel mercato di riparazione autunnale e che ha dato ancor più compattezza a una squadra già competitiva.

Ad ogni modo, i meriti della promozione sono anche di mister Nicola Bertozzo, che ha saputo brillantemente guidare la squadra in questa stagione e creare un gruppo vincente.

Per lui è stato quest’anno il secondo alla guida del Venera: era arrivato nel dicembre 2012 e aveva preso il posto di Giuseppe Pace in un momento delicato della squadra, portandola poi comunque a mantenere la Seconda Categoria.

In queste ore, la società ha confermato l’allenatore Nicola Bertozzo e il suo staff anche per la prossima stagione 2014/15 in Prima Categoria: