ART Breaking NEWS

La lente d'ingrandimento in Terza Categoria dopo gare 23 novembre


E' volata anche la decima giornata in Terza Categoria e chi avrebbe voluto vedere uno scossone nelle prime posizioni della classifica nel girone A, che scherzo del calendario vedeva tutte e quattro affrontarsi in uno scontro diretto, è rimasto deluso anche perché tutto è rimasto invariato.

La capolista Polisportiva Adolfo Consolini pareggia 0-0 in trasferta contro il Colà Villa dei Cedri, dietro non ne sa approfittare la diretta rivale Edera Veronetta: la sfida contro il Calmasino 2003 termina 1-1.

Nel girone B le prime tre in classifica vincono tutte: la Scaligera Sporting Club Lavagno cala il tris sul campo del Corbiolo, l'Intrepida batte 2-1 in casa il Boca Junior mentre la Primavera è corsara 3-2 sul campo del Borgo Trento.

Nel girone C la capolista Bonarubiana pareggia 2-2 contro l'Asparetto Cerea Sud; al secondo posto non ne sa approfittare il Boys Gazzo, che con il medesimo risultato di 2-2 esce con un punto dal campo del Coriano e ora deve fare i conti con il Sustinenza, che vincendo 3-1 contro il Bergantino, si porta a solo un punto di ritardo.

Diamo i numeri di tutta la terza categoria.

Il miglior attacco e la peggior difesa la troviamo nel girone A: ben trentuno le reti segnate dalla Polisportiva Adolfo Consolini, mentre sono quarantuno i gol subiti dallo Sporting Salionze.

Le squadre che hanno segnato meno di tutte sono due e le troviamo nel girone C: con sei reti all'attivo troviamo Minerbe e Castagnaro, mentre alla Scaligera Sporting Club Lavagno va il merito di aver la difesa meno perforata, finora solo sei volte.

Con otto vittorie su dieci gare, la Bonarubiana è la squadra che ha vinto più di tutte, mentre piange il Fane Calcio che finora ha perso tutte le gare fin qui giocate.

Non mancano le squadre che devono ancora pareggiare e che il loro score parla di sole vittorie e sconfitte: nel girone A sono Pizzoletta, Valdadige, Pieve San Floriano e Sporting Salionze; nel girone B Atlas Vr 83, Lessinia e Vestenanova, mentre nel girone C il solo Sustinenza.

Solo in una gara non si è segnato in questa decima giornata, ossia Colà-Polisportiva Adolfo Consolini, mentre l'incontro che ha registrato più reti è stato Saval Maddalena-Sporting Salionze, terminato 5-2 per la squadra di casa.