LA PALLAVOLO VERONESE AIUTA LE SOCIETÀ DI VOLLEY COLPITE DAL TERREMOTO


 

5MILA EURO CONSEGNATI IERI DURANTE CALZEDONIA VERONA VS VIBO VALENTIA

 

Verona, 13 novembre 2016. Il volley scaligero in prima linea per aiutare lo sport colpito dal terremoto in centro Italia con la consegna di 5mila euro in donazioni a favore di due società umbre: GSD Cascia Pallavolo e Pallavolo Norcia. I fondi sono stati affidati alle due realtà sul campo dell’Agsm Forum in occasione del match di Superlega UnipolSai Calzedonia Verona vs Vibo Valentia, a conclusione di un’iniziativa voluta dal Comitato Territoriale di Verona e che ha coinvolto tutte le società scaligere. Ora le donazioni saranno impegnate per far ripartire l’attività di tanti ragazzi e ragazze: dall’attrezzatura all’abbigliamento ma non solo.

A consegnare il ricavato il presidente Fipav Veneto, Roberto Maso, che ha commentato: “Il Comitato Veneto è vicino alle popolazioni colpite dal sisma e ringrazia Verona per l’iniziativa e per l’impegno concreto che da sempre la caratterizza. La pallavolo – ha proseguito Maso – risponde anche oggi con grande spontaneità e di questo non possiamo che essere fieri”.

Con lui anche i consiglieri provinciali Florindo Ferraro e Loreno Bressan, che hanno espresso vicinanza per i comuni coinvolti dal sisma oltre a portare il sostegno di tutto il Comitato Territoriale di Verona.

Per Giuseppe Lomurno, presidente Fipav Umbria: “Un grazie alla pallavolo veronese per l’aiuto e per l’affetto dimostrato. GRAZIE alla città, alla Fipav e al movimento del volley che ci ha supportato in questo difficile momento. Un sostegno – ha concluso il presidente – che aiuta tanti ragazzi e ragazze a riscoprire una quotidianità messa a dura prova”. Ai ringraziamenti del presidente si sono aggiunti quelli di Francesca Di Curzio (Pallavolo Norcia), Mauro D’Ippolito e Roberto Proietti (GSD Cascia Pallavolo) che utilizzeranno il ricavato per rimettere in moto le proprie attività.

 

Presente alla premiazione anche l’Assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune di Verona, Alberto Bozza: “La pallavolo veronese dà ancora una prova concreta di solidarietà anche fuori dal campo e in pieno spirito di squadra. In un momento di difficoltà come quello del sisma in centro Italia, la pallavolo si fa portavoce di quei valori essenziali che solo lo sport sa trasmettere”. Fonte Fipav Verona