ART Breaking NEWS

Le curiosità in Seconda Categoria dopo gare 14 settembre


Solo in 3 gironi resiste una squadra a punteggio pieno con due vittorie in altrettante gare: il Negrar nel girone A, l’Alpo Club 98 nel girone B e il Valtramigna Cazzano nel girone C; nel girone D sono addirittura in quattro a contendersi il primato con due vittorie in altrettante gare e sono Boys Buttapedra, Real Vigasio, Cologna Veneta e Atletico San Vito.

In fondo alla classifica solo nel girone C abbiamo una squadra a zero punti, ossia il Locara, che dopo la sconfitta contro lo Sporting Badia Calavena, cede sul campo del Valtramigna Cazzano. Nel girone D sono addirittura 5 le squadre senza punti, ossia Villa Bartolomea, Bonavigo, Albaredo, Concamarise e Gips Salizzole; 2 nel girone A ossia Borgo San Pancrazio e Sant’Anna d’Alfaedo e 3 nel girone B, ossia Rosegaferro, Virtus Tempo Libero e Giovane Povegliano.  

Le squadre che non hanno ancora subito reti sono solo in 2 nei gironi A e C, ossia Negrar da una parte e Colognola dall’altra; nel girone B sono in 3, ossia Real GrezzanaLugo Valpantena, Ponte Crencano e Borgo Primomaggio; nel girone D  in 2, ossia Real Vigasio e Boys Buttapedra.

Diverse sono le squadre che devono ancora sbloccarsi: 2 nel girone A, ossia Sant’Anna D’Alfaedo e Borgo San Pancrazio, 2 nel girone B, ossia Borgo Primomaggio e Giovane Povegliano; il Castelgomberto nel girone C e il Villabartolomea nel girone D.

Al Valtramigna Cazzano del girone C va il primato di reti segnate in due gare, ben 9 in due gare; dopo la squadra di mister Taccardi; 5 reti hanno messo a segno Boys Buttapedra e Cologna Veneta nel girone D e ben due nel girone B, ossia Alpo Club 98 e Alpo Lepanto. La peggior difesa è per il momento del Giovane Povegliano nel girone B, 10 reti subite in 2 gare; difese da registrare pure per Locara nel girone C e Bonavigo nel girone D: entrambi hanno subito 7 reti.

In questa seconda giornata, spetta al girone A il record minimo di reti segnate, solo 16; negli altri si è superata la ventina: nel girone D il bottino migliore, ossia 26, segue il girone C con 25 e il girone B con 24. Nei gironi A e D nessuna gara è terminata senza reti; nel girone B è terminata solo una gara con il risultato a occhiale, ossia Juventina Valpantena-Borgo Primomaggio, mentre nel girone C due, ossia il derby vicentino Brendola-Castelgomberto e Colognola ai Colli-Union Sportiva Alte Ceccato

Il girone D è l’unico raggruppamento dove non ci sono stati pareggi; nel girone C sono 5 le gare terminate in parità, ossia Brendola-Castelgomberto, Colognola ai Colli-Union Sportiva Alte Ceccato, Montecchio San Pietro-La Contea, San Giovanni Ilarione-Montebello e San Vitale Borgo Soave Calcio; nel girone B una sola, ossia Juventina Valpantena-Borgo Primomaggio e nel girone A in 3, ossia Lazise-SommaCustoza, Parona-Gargagnago e United Sona Palazzolo-San Peretto.

Il fattore esterno non colpisce il girone C; i colpacci esterni sono 3 nel girone A, ossia Borgo San Pancrazio-Bure Corrubbio, Malcesine-PescantinaSettimo e Team-San Lorenzo-Caselle; 4 nel girone B, ossia Giovane Povegliano-Crazy Colombo, Real Lugagnano- San Marco, Rosegaferro-Alpo Club 98 e Virtus Tempo Libero-Ponte Crencano e altrettanti nel girone D, ossia Concamarise-Mozzecane, Gips Salizzole-Atletico Vigasio, Polisportiva Amatori Bonferraro-Cologna Veneta e Villabartolomea-Boys Buttapedra.