ART Breaking NEWS

Le gare in programma domenica 10 maggio


Domenica 10 maggio il calcio dilettante si prenderà una piccola pausa, il giusto per ricaricare le batterie in vista dei play off e play out che partiranno la settimana successiva.

Ad ogni modo, la sosta non riguarderà tutte le squadre e ci saranno quelle che questo weekend scenderanno regolarmente in campo.

In Serie D si disputerà l'ultima giornata di campionato, la 38ma nel girone B e la 34ma nel girone C con fischio d'inizio alle ore 15.

Nel girone B i fari saranno puntati sulle nostre veronesi Villafranca e Virtus Vecomp, che nell'ultimo turno si sono divise la posta nel derby.

Il Villafranca è ad un passo dalla salvezza: giocherà in trasferta contro la già retrocessa Castellana Castelgoffredo e per i ragazzi allenati da Sauro Frutti, sarà importante uscire vittoriosi dalla trasferta mantovana

La Virtus Vecomp sfiderà in casa la Pergolettese e, come detto per il Villafranca, anche per i rossoblù di Gigi Fresco saranno importante i tre punti, che garantirebbero di fatto l'accesso ai play off.

Nel girone C il Legnago Salus si congederà dal proprio pubblico, dopo le trasferte di Dro e Sacile, soprattutto la prima che ha sancito la matematica salvezza. I biancazzurri di Andrea Orecchia affronteranno l'Unione Triestina, con la formazione alabardata che è invischiata nella zona play out.

Oltre alla Serie D, si giocherà in Eccellenza e Terza Categoria, e il fischio d'inizio sarà alle ore 16:30.

In Eccellenza tutte le attenzioni saranno per l'Oppeano, che nel secondo turno dei play off, sfiderà in trasferta l'Adriese. I bianco-rossi allenati da Simone Boron proveranno l'impresa di vincere in terra rodigina: non sarà facile, ad ogni modo sarà una stagione da ricordare per la formazione veronese.

In Terza Categoria si disputerà il secondo turno dei play off e la gara2 delle finali per l'assegnazione del titolo provinciale.

Le gare dei play off saranno Calmasino 2003-Edera Veronetta nel girone A, Corbiolo-Intrepida nel girone B e Sustinenza-Boys Gazzo nel girone C: le squadre vincenti saliranno in Seconda Categoria e faranno compagnia alle già promosse Polisportiva Albaré Consolini, Scaligera Sporting Club Lavagno e Asparetto Cerea Sud.

La gara2 di finale per l'assegnazione del titolo provinciale sarà Asparetto Cerea Sud-Scaligera Sporting Club Lavagno, con quest'ultima che domenica scorsa è stata sconfitta 1-3 dalla Polisportiva Albaré Consolini.