ART Breaking NEWS

Matuzalem all'Hellas


Acquisto last minute per l’Hellas Verona. Nella serata di venerdì ha firmato, per un anno, il centrocampista Matuzalem Francelino da Silva. Il calciatore, che ha già sostenuto le visite mediche, ha scelto il 27 come numero di maglia e, già oggi ha iniziato gli allenamenti. Il brasiliano, libero da contratti, dopo l’ultima stagione a Bologna viene a rafforzare il centrocampo scaligero falcidiato, negli ultimi tempi, da molti infortuni. Nato nel 1980 a Natal, Rio Grande do Norte, ha iniziato la carriera nel Vitoria Bahia, dopo una breve parentesi in Svizzera al Bellinzona, è acquistato nel 1990 dal Parma e diventa subito un giramondo. Due stagioni a Napoli, con promozione in A, quindi a Piacenza, primo giocatore straniero nella squadra emiliana, poi ancora Parma e quindi a Brescia, per due stagioni e altrettante salvezze. E’ ceduto allo Shakhtar Donetsk dove, con Lucescu, conquista due scudetti, passa, per un anno, in Spagna al Saragozza, quindi approda alla Lazio, nel 2008 vincendo prima la Coppa Italia poi la Supercoppa Italiana. Nel 2013 è acquistato dal Genoa e, nell’anno successivo dal Bologna, dove ottiene la promozione in serie A risultando il 3° classificato nella Top 15 fra i centrocampisti della B. Non ha mai giocato nella nazionale maggiore brasiliana ma, con le rappresentative giovanili ha vinto il Mondiale under 17 e il Bronzo nel Campionato Sudamericano under 20.