Meggiorini non basta....


Sorrentino 5– Incerto alla prima palla, difetto di comunicazione con Gamberini, in occasione del raddoppio, sorpreso dalla deviazione di Spolli sul terzo goal.  Cacciatore 5- Insigne è un brutto cliente e, difatti, non lo vede mai, cerca di tamponare su Ghoulan. Gamberini 5- In difficoltà fin dall’inizio, letale l’incomprensione con Sorrentino. Spolli 5,5- Difensore vecchia maniera con le buone o le cattive mette la museruola a Pavoletti, determinante la sua deviazione nella terza rete. Gobbi 4,5- Soffre terribilmente, nel primo tempo, le incursioni di Callejon e Allan, nella ripresa, aiuta gli avanti ma sbaglia il goal che poteva riaprire la gara. Izco 5,5- Nel primo tempo non riesce mai a far filtro, meglio nella ripresa, soprattutto perché trova l’appoggio di Meggiorini. Radovanovic 4- Sbaglia clamorosamente i primi tre quattro interventi e non si ritrova più, Maran lo lascia negli spogliatori alla fine del primo tempo. Meggiorini 7- Entra e spacca la partita. Segna un bel goal ma i napoletani non riescono proprio a prenderlo. E’ il protagonista in quasi tutte le azioni della ripresa.  Hetemay 5,5- Insufficiente nel primo tempo, sufficiente, nella ripresa, nel ruolo, non suo, di play. Castro 5- Affianca Birsa ma non riesce ma né ad aiutarlo né a sostenere Inglese, lascia il posto a De Guzman. De Guzman 6- Entra bene in partita, il desiderio dell’ex di ben figurare, lo esalta, sfiora la segnatura e contribuisce al bel secondo tempo clivense. Birsa 7- Divide con Meggiorini la palma di miglior anche se lui riesce a far valere le sue doti anche nell’opaco primo tempo. Inglese 5,5- Ha l’opportunità di sbloccare il risultato nel primo tempo peccato che il suo tiro, pur preciso, sia abbastanza telefonato. Lotta con impegno contro i due mastini napoletani. Gakpé 6- Gioca una quindicina di minuti con grande determinazione mettendo in continua apprensione la difesa, fa gridare al goal con un gran tiro al volo che s’infrange sull’esterno della rete.