ART Breaking NEWS

Nasce il Fumetto con Boninfante protagonista


QUATTRO CAMPIONI PER IL MINI TEAM DELLA FIPAV TREVISO

Nasce il fumetto con i “piccoli fans” di Fei, Barazza, Boninfante di Calzedonia Verona e Daminato

Quattro nuovi eroi per spiegare e far amare la pallavolo ai più piccoli. Con questo intento da qualche mese è nato il mini Team, la squadra fantastica ideata da Fipav Treviso, composta – per ora – da quattro giovani mini pallavolisti. E a fine 2013 è stato consegnato a tutte le società della provincia che hanno aderito al progetto e lavorano con l’attività motoria e il minivolley, il primo numero del fumetto realizzato da Manifactory, con protagonisti Tom, Nick, Karina e Mia. Quattro amici di scuola e compagni di minivolley, che hanno le sembianze di altrettanti campioni della pallavolo che a Treviso hanno lasciato il segno e che ben volentieri hanno offerto i loro lineamenti per questo progetto.

 

I più attenti avranno notato che il riccioluto Nik, non è altro che un giovanissimo sosia di Alessandro Fei, per 11 anni giocatore e poi capitano della Sisley Volley. A dare le sembianze a Karina è invece la centrale trevigiana dell’Imoco Volley e della nazionale Jenny Barazza, mentre Tom ha le fattezze di un altro giocatore cresciuto a Treviso, Dante Boninfante ora a Verona, e infine la bionda Mia è la fotocopia di Carlotta Daminato, libero coneglianese dell’Imoco Volley.

 

"La finalità è quella di avvicinare i bambini, della fascia di età tra i 6 e i 10 anni, all'attività motoria e quindi alla pratica della pallavolo – spiegano le responsabili del settore promozione Fipav Treviso, Laura Napoli e Jacqueline Venturini - rendere più accessibile questo sport ai ragazzi giovani semplificandone le regole e le spiegazioni: per fare ciò abbiamo deciso di utilizzare un mezzo visivo e comunicativo che si avvicina al loro mondo con dei personaggi in cui possano rispecchiarsi. Nel primo numero del fumetto del Mini Team abbiamo trattato il fondamentale del palleggio, nei prossimi episodi vorremo affronteremo altri fondamentali.”

 

“Dalla passata stagione la Fipav Treviso ha stretto una collaborazione con i volontari della “Lilt – Giocare in Corsia” che operano nei reparti di Pediatria degli ospedali di Treviso e Conegliano che partecipano ai momenti di aggregazione dei più piccoli - conclude Laura Napoli - e anche all’interno del fumetto abbiamo voluto inserire una parte dedicata ai loro clown. L’idea è quella di sensibilizzare i giovanissimi della solidarietà.”

 

A dare forma e “anima” a Nik, Tom, Karina e Mia è Sara Penco disegnatrice “Manifactory”: dalla sua matita è nato il Mini team. “Con le ragazze del settore promozionale sono stati fatti molti incontri e molte riunioni per far nascere questi personaggi – spiega – la volontà era quella di renderli positivi, sportivi e molto affiatati tra loro, caratteristica fondamentale per un gioco di squadra come la pallavolo. Inoltre volevamo che i bambini a cui è rivolto il fumetto si identificassero nei loro nuovi eroi, per questo i tratti sono meno marcati, più arrotondati e semplici. Ad ognuno dei quattro personaggi, però, è stata poi data una determinata caratteristica, un’anima particolare, proprio come accade in un gruppo, in una squadra: uno è più leader, l’altro più calmo e ragionevole, e tra le ragazzine c’è la più fashion e quella più sportiva.”

 

MANIFACTORY. Manifactory è un agenzia di comunicazione con sede operativa nella splendida cornice della rotonda di Badoere, nel trevigiano. Si occupa principalmente di comunicazione integrata per la aziende e di illustrazione professionale per la pubblicità. Lavora con importanti agenzie estere specializzate nell'animazione 3D per le quali sviluppa i concept artistici. Manifactory sin dalla sua fondazione ha sempre riservato un importante spazio allo sport, con un feeling particolare con la pallavolo, firmando due campagne abbonamenti per Sisley Volley, il nuovo logo del portale Volleyball.it e l'immagine integrata della società vicentina Bruel Volley Bassano. Da qualche mese collabora con la Fipav comitato provinciale di Treviso per il progetto Mini Team. Per maggiori informazioni: www.manifactory.com