ART Breaking NEWS

Pazzini non sbaglia un colpo


Nicolas s.v– Nessuna parata degna di nota, spettatore non pagante in campo.  Pisano 7– Dalla sua parte non si passa, nel primo tempo appoggia con insistenza l’attacco, verso la fine, signorile diagonale a disinnescare uno del raro pericolo. Bianchetti 7- Una diga, sbaglia due appoggi nei primissimi minuti, poi imperiale.  Caracciolo 7– Supporta ed è supportato da Bianchetti, sembra che gli avversari non esistano, molto bene. Souprayen 7,5- Quanto è cresciuto il francese, come uomo di spinta lo conoscevamo, ma adesso ha imparato anche a difendere, ha il merito di conquistarsi sia il primo rigore sia la punizione da cui nasce il secondo penalty. Valoti 7-  Gioca con la personalità del veterano, cambia posizione durante la gara ma è sempre al top, meriterebbe il rigore per il fallo subito ma il ritardo nel fischiare dell’arbitro permette a Siligardi di mettere in rete. Maresca 6,5 – Mezzo punto in meno per l’espulsione, assurda e incredibile, dirige con maestria la squadra nel primo tempo. Fossati 6,5– Lavoro oscuro ma preziosissimo, non il massimo per l’inutile protesta, costatagli il giallo, durante il recupero del primo tempo. Troianiello 6,5- Entra a inizio ripresa e dimostra di avere una gran voglia di punire la sua ex squadra, non ci riesce per un non nulla dopo una stupenda azione. Bessa 7– Gioca alle spalle del duo d’attacco. Perfetta l’imbucata per Souprayen che porta al rigore. Siligardi 7,5- Cresce di partita in partita, prontissimo a mettere in rete, con il destro, dopo il fallo subito da Valoti. Fares 6,5 – Dimentica l’errore di Benevento e porta grande vivacità. Non trova il successo per poco.  Pazzini 7,5- Sei reti in sette gare ma solo quattro per lui, quarto rigore consecutivo non è cosa da poco, conquista punizioni e mette in difficoltà la retroguardia umbra. Ganz s.v – Entra per far rifiatare Pazzini.