ART Breaking NEWS

Pillole di Mercato


Dopo varie tribulazioni, sembra che la Superlega sia in dirittura d'arrivo.Negli anni passati troppe società sia maschili che femminili, si sono perse per strade,iscrivendosi al Campionato e poi fallendo di brutto,dal punto di vista economico.Vedi Frosinone in A1 femminile, poi ritiratosi.

Sono 13 le squadre che hanno presentato regolare iscrizione al prossimo campionato di A1 maschile.Si attende,la conferma della commissione tecnica specializzata, ed il parere della lega maschile.

Dopo aria di scossoni interni, si ripresenta Latina che farà compagnia a Macerata,Modena, Molfetta, Perugia, Piacenza,Ravenna,Città di Castello che giocherà le gare casalinghe a San Sepolcro, Trento, Padova ,Milano e Monza.Ahime! Dopo tanti anni ai vertici della pallavolo nazionale,Cuneo ha alzato bandiera bianca non iscrivendosi, assieme alla pavese Brolo.

In febbrillazione il mercato giocatori ed allenatori. Con la notizia rimbalzata dall'amico Lorenzo Dallari che la nostra Verona abbia per le mani l'ingaggio di Vermiglio, dopo essersi assicurata l'americano Sanders.

Piacenza, dopo che il Presidente Molinaroli, è riuscito a trovare, i soldi, per proseguire, l'attività sportiva lascia il coach Monti e prende Andrea Radici dal Città di Castello.Confermati la vecchia conoscenza veronese Giuliani a Macerata e Lorenzetti a Modena.Molfetta si affiderà alla grinta di Vincenzo Di Pinto in panchina, mentre Fefè Giorgi dopo l'esperienza di commentatore tv, riprende ad allenare in A2 a Vibo Valentia.

Nuovi condottieri a Latina con l'arrivo di Gianfranco Blengini e Waldo Kantor a.Ravenna.

Senza mister, Città di Castello  ,Monza e Trento alla ricerca di un nuovo importante sponsor. Dopo undici anni il campione Fei torna a Macerata, mentre Padova si affida al progetto di azionariato popolare, quota minima 500 euro, denominato "In volo con voi".

In serie A2 hanno presentato domanda per parteciparvi: Le neopromosse Alessano, Brescia, Reggio Emilia e Tuscania.Riparte l'avventura di Club Italia voluto fermamente dalla federazione.Sono arrivate anche la documentazione di Vibo Valentia ha scambiato il titolo con Power Milano, Cantù, Castellana Grotte, Corigliano, Matera, Ortona , Sora e Potenza Picena.

Aspettiamo prossime news, amici sportivi!