ART Breaking NEWS

Potrebbero arrivare altri verdetti nei dilettanti questa domenica 12 Aprile


E' stata archiviata la sosta per la festività della Pasqua e ora il calcio dilettante è pronto a ripartire per il grande rush finale.

Mancano ancora quattro giornate per i campionati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria, solo due per la Terza e sarà un Aprile molto intenso con tre domeniche di fuoco a partire dal 12 Aprile, dove ci si giocherà il tutto per tutto.

Caldiero Terme e Scaligera Sporting Club Lavagno hanno già fatto festa, con la prima che è salita in Eccellenza e la seconda in Seconda Categoria.

Accanto alle squadre che sono già salite di categoria, già certe sono le retrocessioni della Sambonifacese in Promozione, di Illasi e Real Monteforte in Seconda Categoria, di Borgo San Pancrazio e Giovane Povegliano in Terza.

A partire da questa domenica potrebbero arrivare altri interessanti verdetti, anche se attraverso una concatenazione di altri possibili risultati..

In Eccellenza per il Campodarsego potrebbe materializzarsi la Serie D, ma la realtà padovana dovrà fare innanzitutto fare bottino pieno con il Cerea e non sarà certo facile, visto che i ragazzi di Roberto Maschi vorranno vincere davanti al proprio pubblico e poi sperare nelle disgrazie altrui, ossia in un passo falso dell'Adriese, che sarà impegnata in trasferta contro il Bardolino.

In Promozione rischia davvero grosso la Montebaldina Consolini: se la formazione di Guerino Gelmetti non vince in trasferta contro la Provese la retrocessione in Prima Categoria diventerebbe certa, anche se ad ogni modo sarà tutta da seguire pure l'impegno del Castelnuovo Sandrà contro la Belfiorese.

In Seconda Categoria nel girone A il Parona è ad un passo dalla Promozione in Prima: ai ragazzi di Flavio Marai basterebbe la vittoria contro il Lazise e poi sperare in un eventuale passo falso del Peschiera che affronterà il Gargagnago. Nel girone B al Quaderni potrebbe bastare anche un punto nella sfida in trasferta contro l'Alpo Lepanto; tutto dipende poi da cosa farà l'Ares Calcio Verona che affronterà in casa il San Marco: in caso di pareggio o sconfitta della formazione di Doriano Pigatto, sarà festa per i ragazzi della presidentessa Sara Olivieri.

In Terza Categoria nel girone C potrebbe essere la domenica di festa in casa dell'Asparetto Cerea Sud, che a suon di risultati si è portata in testa alla classifica: ai ragazzi di Filippo Crivellente basterebbe la vittoria contro la Bonarubiana e poi sperare in  una domenica storta del Sustinenza contro il Bergantino.