ART Breaking NEWS

Presentazione della 5^giornata dall'Eccellenza alla Seconda Categoria e la 3^ in Terza Categoria


Domenica i campionati dilettantistici toccheranno la quinta tappa dall'Eccellenza alla Seconda Categoria e finalmente arrivano gli incontri di cartello. In Eccellenza il Caldiero Terme proverà a spaventare la capolista Villafranca. Gli altri derby saranno Provese-Bardolino e San Martino Speme-Valgatara. La Belfiorese di Roberto Maschi cercherà la prima vittoria stagionale contro la Vigontina San Paolo mentre il Sona Calcio cercherà il pronto riscatto contro il Cartigliano. Trasferte insidiose per il Vigasio e il Team Santa Lucia Golosine, che andranno nelle tane del Pozzonovo e del Montecchio Maggiore.

In Promozione il top leader Oppeano affronterà l'Albaronco in un autentico derby tra paesi limitrofi: quest'ultimo vorrà certamente riscattare il passo falso di domenica scorsa contro la padovana Castelbaldo Masi. Tra gli altri incontri, si segnala Garda-Aurora Cavalponica: entrambe hanno dato un segnale di ripresa dopo un avvio piuttosto stentato e nell'ultimo turno hanno centrato successi convincenti.

In Prima Categoria, nel girone A il quinto turno propone sfide contrapposte per le due capoliste: il Mozzecane affronterà in casa il Team San Lorenzo in un'autentica sfida tra neo promosse e protagoniste la scorsa stagione in Seconda, mentre l'altra capolista Valpolicella giocherà in trasferta con il Calmasino 2003. Il fanalino di coda Calcio Bussolengo affronterà il Parona con l'obiettivo di cancellare il "maledetto" zero della classifica. Spostando l'attenzione nel girone B, il Cologna Veneta giocherà contro una Scaligera in crisi e che occupa l'ultima pozione in classifica con Pozzo e Valtramigna Cazzano. L'altra capolista Nogara riceverà la visita della Pro San Bonifacio che in settimana ha eliminato il Parona in Coppa Veneto. Il rivitalizzato Casaleone cercherà il tris di vittorie contro l'Isola Rizza dell'ex mister Stefano Sacchetto; il Bevilacqua affronterà la vicentina Lonigo. Trasferta per l'Atletico Città di Cerea, che dopo il buon punto conquistato contro il Pozzo nonostante la doppia inferiorità numerica, sfiderà il Boys Buttapedra che è tornato a fare punti dopo un inizio complicato.

In Seconda Categoria nel girone A la capolista Real Lugagnano giocherà in trasferta contro il Lessinia ma il vero incontro di cartello è Juventina Valpantena-BureCorrubbio che dividono il secondo posto con gli stessi punti. Nel girone B il calendario, neanche a farlo apposta, vede scontrarsi le prime quattro della classifica e gli incontri saranno Nuova Cometa-Audace e Scaligera Sport Club Lavagno-Borgo Primomaggio. Nel girone C la capolista Real San Zeno giocherà il derby tutto vicentino contro l'Altavalle del Chiampo; la seconda forza del campionato Giovane Santo Stefano affronterà lo Sporting Badia Calavena; il Borgo Scaligero Soave cercherà di difendere l'imbattibilità nella sfida casalinga contro il Brendola. Nel girone D di Seconda Categoria, sarà il Boys Gazzo l'avversario per il lanciatissimo SanguinettoVenera, finora sempre vittorioso; tra le altre sfide, spiccano Bovolone-Atletico Vigasio e Concamarise-Gips Salizzole.

In Terza Categoria si disputerà la terza giornata di campionato e nel girone A il Fortitudo Verona, rimasto da solo a punteggio pieno, giocherà in trasferta contro il Borgo Trento 1977; tra le altre sfide, si segnala Avesa-Pizzoletta che occupano il secondo posto a due lunghezze dalla capolista. Nel girone B l'incontro di cartello è Vestenanova-Alpo Lepanto; tra gli altri incontri, spicca il derby legnaghese Porto-Vigo che torna dopo tre anni.