ART Breaking NEWS

Primi Commenti in Prima Categoria dopo gare 29 Marzo


PRIMA CATEGORIA GIRONE A

San Zeno e San Giovanni Lupatoto cadono, Olimpica Dossobuono vince

Il San Zeno cade a Raldon e così s’infiamma la lotta per il primo posto e la promozione diretta in Promozione, anche se questo mercoledì potrebbe allungare sulle dirette rivali in caso di vittoria nel recupero contro il Valpolicella. Tornando alla gara odierna, Bellotti illude i granata del presidente Casale, i nero-verdi di Paolo Marchi rimontano con Andrea Girardi e Mignolli e portano così a casa tre punti fondamentali in chiave salvezza. L’Olimpica Dossobuono piega 2-1 il Croz Zai e aggancia al secondo posto il San Giovanni Lupatoto: per i giallo-rossi allenati da mister Bozzini vanno a segno la premiata ditta Aliperti e Donella. Giornata da dimenticare per San Giovanni Lupatoto e Audace: i ragazzi di Tiziano Salvagno crollano in casa contro il Calcio Bussolengo che rifila un tris firmato Tezza, Lunardoni e Donisi, mentre i rosso-neri cadono nella tana del Pedemonte e ci pensano Vantini e Bucsa a far felice Rinaldo Zantedeschi. Il Pastrengo 2006 sfrutta a dovere il turno casalingo e batte il Valpolicella: Bonato e Benedetti i marcatori per la squadra di Paolo Brentegani, mentre dall’altra parte segna Degani ma non basta e mastica così amaro Michele Purgato. Dopo quattro sconfitte, torna a respirare il Gabetti Valeggio, che strappa un punto dal campo dell’Avesa: i ragazzi di Luca Righetti vanno sotto di due reti, segnano Lui e Marchiori, ma recuperano con Baccoli e Andrea De Rossi. Finisce in parità con una rete a testa tra Povegliano e Castel d’Azzano: va per prima in vantaggio la squadra di Adelchi Malaman grazie a Pighi, risponde il solito Mailli e Marco Pedron può tirare un sospiro di sollievo. Si dividono la posta pure Arbizzano e Pozzo: apre le marcatore Pignato per la compagine di Simone Ronconi, rimedia Kese per i gialloblù del presidente Gasparato, un punto che non serve a nessuna delle due squadre invischiate nella zona calda della classifica.

PRIMA CATEGORIA GIRONE B

Union Grezzana vince nel finale, sorridono pure Nogara e Isola Rizza

Una rete nel finale di Zanella permette all’Union Grezzana di espugnare il campo del SanguinettoVenera e mantenere i quattro punti di vantaggio sul Chiampo, che centra il colpaccio contro il Montorio. Vittorie importanti in chiave play off pure per Nogara e Isola Rizza, che ora occupano entrambe il terzo posto: i bianco-rossi del presidente Martini piegano l’Illasi con una rete di bomber Pasotto, mentre gli isolani di Salvatore Di Paola s’impongono a Roncà con una doppietta di El Badaoui. L’Albaronco ritrova la vittoria e batte il Real Monteforte, che con questa sconfitta saluta definitivamente la Prima Categoria: per la compagine di Gianni Canovo vanno a segno Cherobin e Nicola Corrent. La Scaligera 2003 espugna il campo del Casaleone e sono tre punti fondamentali in chiave salvezza: di Kovacevic la rete vittoria per la squadra di Simone Marocchio; sorride pure il Bevilacqua di Claudio Sganzerla che batte il Lonigo con i centri di Vedovello e Gasperetto. Nel derby vicentino, si dividono la posta Calcio Tezze e Real San Zeno, con la gara che termina 1-1.