ART Breaking NEWS

Risultati Serie A1: Calzedonia sotto contro Piacenza


Decima giornata: 3-0 netti per Macerata, Piacenza (che sale al 2° posto) e Latina, alla seconda vittoria stagionale. Cuneo conquista tre punti in casa contro Vibo, vincendo 3-1. Lungo braccio di ferro a Perugia: al tie break ha la meglio la Diatec Trentino. La Serie A1 torna in campo mercoledì 8 gennaio per l’ultima giornata di andata

 

 

 

Risultati 10a giornata di andata Serie A1

 

 

 

Calzedonia Verona-Copra Elior Piacenza 0-3 (23-25, 14-25, 17-25); Cucine Lube Banca Marche Macerata-CMC Ravenna 3-0 (25-23, 25-20, 25-15); Sir Safety Perugia-Diatec Trentino 2-3 (25-23, 20-25, 25-15, 21-25, 6-15); Bre Lannutti Cuneo-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-21, 19-25, 25-17, 25-15); Andreoli Latina-Altotevere Città di Castello 3-0 (25-14, 25-19, 25-15); Exprivia Molfetta-Casa Modena 3-2 (25-20, 25-22, 23-25, 16-25, 15-13)

 

 

Classifica

 

Cucine Lube Banca Marche Macerata 29, Copra Elior Piacenza 23, Diatec Trentino 22, Sir Safety Perugia 19, Calzedonia Verona 15, Bre Lannutti Cuneo 13, Casa Modena 13, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 12, Exprivia Molfetta 11, Altotevere Città di Castello 8, CMC Ravenna 8, Andreoli Latina 7

CALZEDONIA VERONA - COPRA ELIOR PIACENZA 0-3 (23-25, 14-25, 17-25) - CALZEDONIA VERONA: Blasi, Pesaresi (L), Coali 1, Gasparini 17, White 11, Boninfante, Bellei 3, Anzani 5, Gonzalez. Non entrati Zingel, Gabriele, Centomo. All. Giani. COPRA ELIOR PIACENZA: Marra (L), Papi 4, Fei 6, Simon 11, Zlatanov 13, Tencati 1, Vettori 14, De Cecco 1. Non entrati Le Roux, Partenio, Smerilli, Husaj. All. Monti. ARBITRI: Pasquali, Rapisarda. NOTE - durata set: 26', 20', 21'; tot: 67'.

 

SPETTATORI: 3.132 - MVP: Luca Vettori (Copra Elior Piacenza)

 

 

 

Nella penultima sfida del girone di andata la Calzedonia Verona cede agli ospiti della Copra Elior Piacenza per 0-3 (23-25, 14-25, 17-25), con l’opposto Gasparini top scorer del match (17 punti, 45% in attacco) e una prestazione convincente nel primo set, pur scontando l’assenza di due atleti del sestetto titolare – il centrale Zingel per infortunio e lo schiacciatore Ter Horst impegnato con la Nazionale olandese per le qualificazioni ai mondiali 2014. Il piacentino Luca Vettori, secondo miglior attaccante della gara con 14 punti e il 46% di positività in attacco, è stato eletto MVP del match. La Calzedonia Verona scende in campo con Coali e Gonzalez titolari in sostituzione a Zingel e Ter Horst. Nel primo set il punto a punto scandisce il ritmo di gioco, con l’ace di White (8-7) confermato al video check. Il primo break è degli scaligeri, grazie alla palla veloce di Anzani e alla battuta vincente di Gasparini (11-9). Gli scaligeri, trainati da White e Gasparini (7 e 9 punti nel primo set), mantengono il vantaggio. La Copra Elior reagisce sul finale e chiude 23-25. Dando prova di grande solidità a muro la Calzedonia recupera spazio all’avvio del secondo parziale, ma la concentrazione viene a mancare nella fase centrale portando a numerosi errori diretti. Il divario accumulato è difficile da colmare e il set termina sul 14-25. I biancorossi trovano un buon ritmo di gioco anche nel terzo set, al primo time out tecnico il punteggio è di 7-12. La Calzedonia recupera qualche lunghezza con White (13-16), ma gli avversari non concedono tregua (16-21). Il set finisce 17-25.

 

Giani ha schierato Boninfante in cabina di regia, Gasparini opposto, White-Gonzalez schiacciatori, Anzani-Coali centrali, Pesaresi libero. Spazio anche a Bellei per Gonzalez, Blasi per Boninfante.

 

Monti ha optato per il sestetto titolare con De Cecco palleggiatore, Vettori opposto, Zlatanov-Papi schiacciatori, Fei-Simon al centro, Marra libero. Spazio a Tencati per Fei.

 

 

 

Chiamate Video Check

 

1° SET: 7-7 (ace White) video check richiesto da Verona per verifica in-out. Decisione arbitrale non confermata, punto assegnato a Verona (8-7).

 

1° SET: 15-14 (ace Papi) video check richiesto da Verona per verifica in-out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Piacenza (15-15).

 

3° SET: 3-6 (ace Gasparini) video check richiesto da Piacenza per verifica linea di fondo calpestata. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Verona (4-6).

 

 

 

Adam White (Calzedonia Verona): “Non saprei dire di preciso che cosa abbiamo sbagliato, qual è stato il fattore che ci ha penalizzato. Dovevamo cercare di replicare le cose buone fatte nel primo set, ma non ci siamo riusciti. Dobbiamo continuare a lavorare”.

 

Luciano De Cecco (Copra Elior Piacenza): “E’ stata una bella partita, molto emozionante da giocare di fronte a questo bel pubblico. Il primo set è stato un po’ tirato, poi siamo riusciti a fare pressione agli avversari grazie ad una buona battuta. Abbiamo trovato un buon gioco e abbiamo chiuso come volevamo. Una bella prova per chiudere in bellezza prima della pausa di due giorni. Poi si riprende a lavorare”.Prossimo turno

 

IL PROSSIMO TURNO:

 

11a giornata di andata Serie A1

 

Mercoledì 8 gennaio 2014, ore 20.30

 

Copra Elior Piacenza - Cucine Lube Banca Marche Macerata  Diretta RAI Sport 1

 

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

 

Casa Modena - Bre Lannutti Cuneo

 

Altotevere Città di Castello - Sir Safety Perugia

 

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Exprivia Molfetta  Diretta Sportube.tv

 

Diatec Trentino - Calzedonia Verona

 

CMC Ravenna - Andreoli Latina