ART Breaking NEWS

Sampdoria / Chievo 0-1


 Un grande Chievo strappa il successo a Marassi contro la Samp. Maran mescola un po’ le carte per la formazione mentre, in difesa, è Spolli a sostituire lo squalificato Dainelli, a centrocampo e in avanti sceglie un 3-2-1, con i soliti Castro, Radovanovic e Hetemay e Birsa e Pepe, dietro a Meggiorini, unica punta. La partenza è di clivensi che mettono subito in grossa difficoltà la retroguardia dei padroni di casa. Al ventiquattresimo, un cross teso di Birsa è splendidamente deviato in rete da Meggiorini, al suo quinto goal stagionale. Passano una decina di minuti e, il Chievo, potrebbe raddoppiare. Fernando affonda Pepe e Pairetto decreta il rigore che Birsa si fa neutralizzare da Viviano che si ripete prima del riposo impedendo allo stesso Birsa e a Meggiorini di festeggiare. La ripresa vede i blucerchiati aggredire ma la difesa non corre particolari pericoli con un Bizzarri sempre molto attento. Maran richiama Birsa per Floro Flores, per dare un aiuto a Meggiorini, che però, a dieci alla fine, lascia il posto a Mpoku e, infine, Pinzi rileva Pepe. Negli ultimi minuti la Samp si scatena ma Bizzarri neutralizza prima Quagliarella quindi lo stacco di testa di De Silvestri quindi, la botta, a colpo sicuro, di Soriano. Il successo porta il Chievo, con trentotto punti, al nono posto in classifica, superando Empoli e Bologna a trascorrere, con serenità, la pausa pasquale.