ART Breaking NEWS

SASSUOLO / CHIEVO 0-1


Il miracolo Corini continua. Il Chievo inanella, con il ritorno di “Genio”, la terza vittoria consecutiva in campionato, la quarta se si considera anche la Coppa Italia, espugnando il Mapei Stadium di Reggio Emilia, contro la diretta concorrente Sassuolo. Corini conferma la stessa formazione delle ultime vittoriose gare preferendo Sestu a Paloschi per far coppia con Théréau in avanti. Partono subito forte gli emiliani ma, un po’ d’imprecisione, e, un attento Puggioni, evitano ai clivensi di subire goal. Visto che il diavolo non è così brutto, i “mussi volanti” escono dal guscio creando fastidi alla difesa del Sassuolo. Miracoloso, sul finire del tempo, l’intervento di Pegolo sull’ iniziativa di Estigarribia. La ripresa inizia con una visibilità sempre più difficile con la nebbia padana che avvolge ed ovatta lo stadio. Poco prima del decimo, Sestu, dalla destra, mette in mezzo, dove Théréau, con i fendinebbia accesi, vede arrivare il pallone e con un colpo di bigliardo batte l’incolpevole Pegolo. Corini rafforza la difesa inserendo Sardo, poi fa entrare sia Acosty sia Bentivoglio, ma, il risultato non cambia, anche per la superba prestazione di Puggioni. Grande festa per i clivensi che salgono a quindici punti in classifica, scavalcando proprio il Sassuolo, mettendosi alle spalle, ben cinque squadre e, con Puggioni, che non subisce goal da cinque partite.