ART Breaking NEWS

Saverio Barini è il nuovo direttore generale del P.S.G. Concordia


Dopo quattro anni al servizio del Team Santa Lucia Golosine, Saverio Barini è pronto per la nuova avventura da dirigente al P.S.G. Concordia.

Nel Team Santa Lucia Golosine è stato direttore generale e quest’anno, oltre a ricoprire il ruolo da vice-presidente, è stato allenatore del settore giovanile.

“Sono stato chiamato dal presidente Marco Giavoni per ricoprire il ruolo da direttore generale”, dichiara Barini, “ Vorrei ad ogni modo tener presente che ho lasciato il Team Santa Lucia Golosine per alcune divergenze sui programmi societari e tuttavia sono rimasto in buonissimi rapporti con lvano Belligoli: tra noi è rimasta una grande stima reciproca”.

E’ stata un campionato positivo per il P.S.G. Concordia allenato da Marzio Menegotti: al suo primo anno in Promozione, la squadra ha chiuso con un brillante settimo posto ed è pronta a confermarsi anche nella prossima stagione 2014/15.

Per Saverio Barini è un ritorno al passato, anche se con una nuova veste, ossia da dirigente.

Nella compagine di Borgo Milano è stato nel biennio a cavallo tra il 1997 e il 1999 e allora è stato allenatore della prima squadra, dove ha centrato la promozione dalla Seconda alla Prima Categoria.

Già, per Barini nel suo curriculum calcistico, è stato pure mister di diverse squadre: inizia nel settore giovanile del Santa Lucia dal 1983 al 1985 e la squadra non si chiamava ancora con il nome attuale, ossia Team Santa Lucia Golosine.

L’avventura più lunga per lui è nel Crazy Colombo, dove rimane per ben dieci anni, ossia dal 1986 al 1996: oltre a essere dirigente e allenatore del settore giovanile, nel 1995/96 guida pure la prima squadra.

Saverio Barini torna nel Santa Lucia dal 2001 al 2003 e allena la prima squadra, inoltre è selezionatore provinciale della Figc per la rappresentativa giovanissimi; l’anno successivo è a Caselle.

Il primo incarico da dirigente lo ricopre a Lugagnano, dove è direttore generale dal 2006 al 2008, poi passa a Vigasio dove ricopre il ruolo di direttore sportivo.

“La squadra che ricordo più volentieri è il Lugagnano”, rileva Barini, “Era il mio primo anno, dove ho svolto un ruolo diverso dall’allenatore ed è stata una stagione di grandi soddisfazioni, dove abbiamo sfiorato il grande salto in Serie D.

Ora sono a disposizione del Concordia e sono contento di lavorare con una persona seria e competente come il direttore sportivo Daniele Bottura, che quest’anno ha saputo costruire e mantenere la squadra in Promozione, e non è cosa da poco, perché al giorno d’oggi è sempre più difficile fare calcio, visto la situazione economica”.