ART Breaking NEWS

Seconda Categoria: un commento dopo le gare di domenica 22 Settembre


Seconda Categoria girone A

Sorprende il Real Lugagnano

La neo promossa Real Lugagnano si conferma la sorpresa di questo inizio di campionato e anche il Cavaion deve alzare bandiera bianca davanti alla squadra di mister Gazzani che mantiene la vetta a punteggio pieno. Dietro resistono in due, ossia Pastrengo 2006 e Pedemonte, che brillano fra le mura amiche e superano Lazise e Gargagnago. Una domenica caratterizzata da un solo colpaccio esterno, ossia dal Custoza, che ne rifila cinque al Pizzoletta; tris del Caselle, che batte il Malcesine. Ben tre gare terminano in parità: BureCorrubbio e Negrar si illudono ma Alpo Club 98 e Peschiera non ci stanno a perdere; due reti a testa tra S. Anna d’Alfaedo e Alpo Lepanto, con qualche rimpianto per l falchi della Lessinia, che dopo l’iniziale svantaggio, erano riusciti a capovolgere il risultato.

Seconda Categoria girone B

Olimpica Dossobuono in vetta a punteggio pieno

L’Olimpica Dossobuono sfrutta a dovere il turno casalingo contro il Real Grezzana Lugo Valpantena: per i ragazzi di mister Bozzini è poker e vetta della classifica a punteggio pieno. Il secondo posto se lo dividono in tre: vincono Juventina Valpantena e Boys Buttapedra, rispettivamente in trasferta contro il Mozzecane e in casa contro il Bnc Noi, mentre il Real San Massimo 2000 si deve accontentare di un punto contro il Cà degli Oppi. Si dividono la posta Crazy Colombo e Cadore, termina in parità pure Quinto Valpantena e Real Vigasio. Nella sfida tra neo promosse, l’Atletico Vigasio 2008 la spunta sulla Nuova Cometa S. Maria, lasciandola ultima senza punti. Continua il momento nero del Montorio, con i ragazzi di mister Ferronato che cedono in casa contro il Corbiolo.  

Seconda Categoria girone C

Tregnago, va bene anche un punto

Il Tregnago del duo De Fazio-Crema pareggia contro il Team San Lorenzo, ad ogni modo mantiene la testa solitaria della classifica. Subito dietro si porta il Valdalpone, che riscatta il passo falso di domenica scorsa e centra il colpaccio sul campo del Colognola ai Colli.  Prima vittoria stagionale del Pescantina Settimo di mister Sella che supera la neo promossa Ares Calcio Verona; emozioni e gol a raffica tra Primavera 99 e Valtramigna Cazzano: alla fine sorridono i ragazzi di Zenari, che vincono 4-3. Il Borgo Primomaggio sfrutta a dovere il fattore campo e rifila quattro reti allo Sporting Badia Calavena. Due reti a testa fra Locara e San Marco B.M.; finiscono in parità pure le sfide Croz Zai- Parona e Borgo Scaligero Soave-Borgo San Pancrazio, quest’ultima senza reti.

Seconda Categoria girone D

Prime vittorie per Bovolone e Aries Castagnaro Menà

Casaleone, Venera e Castelbaldo Masi centrano la terza vittoria consecutiva e mantengono la vetta a punteggio pieno: i leoni della bassa s’impongono nella tana del Sanguinetto; i ragazzi di Bertozzo piegano l’Aurora 2009, mentre la realtà padovana rifila tre reti al Porto Legnago. Subito dietro si porta il Concamarise, che con una doppietta di Grezzan, batte il Minerbe. Il Bovolone si lascia alle spalle le due sconfitte consecutive e trova la prima vittoria stagionale, battendo in casa la Napoleonica; il Bonavigo supera in casa il Gips Salizzole e si riprende quei tre punti tolti in settimana dal giudice sportivo. Primi tre punti in campionato per l’Aries Castagnaro Menà, che recupera due reti e batte l’Albaredo Calcio. Vigo e Atletico San Vito danno spettacolo: alla fine è un pirotecnico 4-4 e un punto a testa per entrambe.

Seconda Categoria girone M

Cologna pareggia, Football Club Roncà centra prima vittoria stagionale

Domenica positiva per le nostre realtà veronesi inserite nel contesto vicentino-padovano. Il Cologna Veneta pareggia contro il San Vitale: i ragazzi di Laperni vanno per primi in vantaggio ma la squadra vicentina non ci sta a perdere e recupera. Successo casalingo del Football Club Roncà, che supera la vicentina Sossano Villaga Orgiano e centra la prima vittoria casalinga: tra i marcatori, doppietta per Chiarello. In classifica il Cologna sale a cinque punti, subito dietro il Football Roncà a quattro; in testa a punteggio pieno c’è la padovana Cervarese, che ha sfruttato a dovere il fattore campo, battendo nel derby il Torreglia, che resta ultimo senza punti in compagnia della vicentina Sossano Villaga Orgiano.

 

 

 

 


 

 

Stefano Paganetto