ART Breaking NEWS

Seconda e Terza Categoria: il punto dopo le gare di domenica 01 marzo


Seconda Categoria girone A

Una giornata senza intoppi per le quattro squadre che occupano a pari punti la testa della classifica e così per tutte tutto resta come prima. In trasferta vincono Pescantina San Lorenzo e Gargagnago, che superano Caselle e United Sona Palazzolo; Parona e Bure Corrubbio sfruttano il fattore campo e s'impongono contro Malcesine e Peschiera. Delle quattro, finora è il Pescantina Settimo a detenere il miglior attacco con 45 reti messe a segno, mentre la miglior difesa è del Gargagnago, che ne ha subite 20, ad ogni modo è giusto ricordare che il Parona deve ancora recuperare la gara contro il Sant'Anna d'Alfaedo. Tra i marcatori delle squadre di testa, in evidenza Nyamekeh del Parona, autore della doppietta decisiva contro il Malcesine. Il resto della giornata è caratterizzato da un solo pareggio nella sfida tra Somma Custoza e Sant'Anna d'Alfaedo e ben tre successi esterni firmati San Peretto, Negrar e Cavaion sui campi di Borgo San Pancrazio, Lazise e Team San Lorenzo.

Seconda Categoria girone B

Il Quaderni soffre contro il Real San Massimo 2000 di mister Pierno: va sotto 1-2 dopo l'iniziale vantaggio firmato da Curcio, ci pensa Secchi con una fantastica doppietta a dare i tre punti alla squadra della presidentessa Sara Olivieri. Nei quartieri alti della classifica cade la Juventina Valpantena, che perde in casa contro il Cadore, ad ogni modo la squadra di mister Scardoni resta seconda; l'Ares Calcio Verona in doppio vantaggio con una doppietta di Montolli, si fa rimontare dall'Alpo Club 98 e si deve accontentare di un punto. Si avvicina alla zona play off il Real GrezzanaLugo Valpantena, che con tre reti supera l'Alpo Lepanto e scavalca in un colpo solo Crazy Colombo e Borgo Primomaggio, che nello scontro diretto si dividono la posta. In chiave salvezza brillano Real Lugagnano e Rosegaferro: tre le reti per la squadra del presidente Coati al sempre più ultimo Giovane Povegliano, mentre i ragazzi di mister Barone piegano con altrettante segnature l'Olimpia Ponte Crencano e tra i marcatori in evidenza Cordioli, che segna una doppietta. Seconda vittoria di fila per il San Marco, che s'impone in trasferta contro il Virtus Tempo Libero. 

Seconda Categoria girone C

Il Valdalpone centra il colpaccio in trasferta contro l'Union Sportiva Alte Ceccato, reti di Tracco e Costa, e resiste in testa alla classifica. Dietro la compagine di mister Taccardi, vincono tutte: il Valtramigna Cazzano rifila tre reti allo Sporting Badia Calavena e per non smentirsi, altro show per Turozzi che segna una tripletta; il San Giovanni Ilarione liquida la pratica Tregnago con una doppietta dell'eterno Mirko Cengia. Delle squadre veronesi, continua il momento positivo del Colognola ai Colli che cala il poker contro il Castelgomberto e a far sorridere mister Laperni ci pensano Boron, Rama e Ghedini, quest'ultimo autore di una doppietta; tre punti pure per il Borgo Soave Calcio, che la spunta contro il Locara con le reti di Bonomi e in extremis di Mancassola, dopo il provvisorio pareggio di Marcazzan. Nei derby vicentini, colpaccio del Montebello sul campo del Montecchio San Pietro, successo casalingo del San Vitale contro il fanalino di coda Brendola, mentre non si fanno male La Contea e Elettrosonor Gambellara, con la gara che termina con le rispettive porte che restano inviolate.

Seconda Categoria girone D

Il Cologna Veneta vince anche a Bovolone e tiene salda la vetta: ci pensa Piccoli a segnare la doppietta decisiva per la squadra di mister Burato. Dietro il Cologna Veneta, non molla il Boys Buttapedra, che vince di misura ad Albaredo con la rete di Dennis Longo; tre punti pure per l'Atletico Vigasio, che centra il colpaccio a Bonavigo con una doppietta di Morano, mentre il Vigo, dopo essere stato in svantaggio, dilaga contro il Villa Bartolomea: alla fine le reti per i legnaghesi di mister Franzoni sono cinque e bomber Scarabello segna una tripletta. Una rete in extremis di Barini condanna l'Atletico San Vito alla sconfitta contro il Cà degli Oppi, con quest'ultima alla quinta vittoria di fila. In chiave salvezza tre punti pesanti per il Concamarise, che batte la Polisportiva Amatori Bonferraro: dopo la rete iniziale di Nauman, ci pensa Soffiati a capovolgere il risultato con una doppietta in pochi minuti. Brutta sconfitta per il Porto Legnago, che crolla in casa contro il Gips Salizzole, mentre al Real Vigasio basta una rete di Pitondo e il Mozzecane si deve arrendere.  

Terza Categoria girone A

Nell'atteso incontro di cartello della giornata, la Polisportiva Albaré Consolini batte la capolista Edera Veronetta con una rete di Zanolli e così riduce a soli due punti il ritardo dalla vetta. Il Calmasino 2003 rifila tre reti al Saval Maddalena e si conferma al terzo posto: la squadra di mister Andreoli va sotto, ma poi si scatenano Rampazzo, Castelluzzo e Dalle Vedove. Primo successo stagionale del Fane Calcio, che supera in casa il Pizzoletta; brilla pure il Dorial, che rifila quattro reti al Colà Villa dei Cedri. La giornata è completata dal successo casalingo del Valdadige, che con una rete di Bussola piega la resistenza della Polisportiva La Vetta.

Terza Categoria girone B

La Scaligera Sporting Club Lavagno non si ferma e anche l'Intrepida si deve arrendere alla corazzata di mister Benin: a segno vanno Molinaroli, Aldegheri e Frediani. Il Lessinia batte il Boca Junior e si insidia al secondo posto solitario della classifica, confermando il suo tabellino di marcia caratterizzato finora da nessun pareggio. Nella zona play off non deludono Primavera e Corbiolo, che sfruttano a dovere il fattore campo e battono Aurora Marchesino e Vestenanova. Colpaccio per l'Atlas Vr 83, che con una rete di Benassutti s'impone sul campo del Borgo Trento.

Terza Categoria girone Cs

Il Boys Gazzo rifila cinque reti al Minerbe e conserva la testa della classsifica: tra i marcatori, doppietta per Pietroboni, poi la festa è completata da Calian, Ortolani e Franzini. Dietro il Boys Gazzo, vincono pure Sustinenza e Asparetto Cerea Sud: tre reti per la squadra di Guerra e in evidenza Tenzon, autore di una doppietta, mentre i ragazzi di mister Crivellente ne fanno due al Gazzolo 2014 con Saggioro e Arqiqi. Prima vittoria stagionale del Castagnaro, che ne fa cinque al Bergantino e per i ragazzi di Nardella in evidenza Occhi, autore di una doppietta. Trasferta amara per il Coriano, che esce sconfitto dalla tana del Merlara, mentre è stata rinviata la gara Roverchiara-Bonarubiana.