ART Breaking NEWS

Seconda e Terza Categoria: l'analisi dopo le gare di domenica 16 Ottobre


SECONDA CATEGORIA

Nel girone A nemmeno il Malcesine riesce ad opporsi a quest'inizio strepitoso del Cavaion che centra la sesta vittoria consecutiva. La sesta giornata di campionato riserva altre piacevoli conferme con Calcio Calmasino, Team San Lorenzo e San Peretto che non deludono e per tutte e tre è una domenica di festa: masticano amaro Pescantina Settimo, Pieve San Floriano e Sant'Anna d'Alfaedo. Arriva il primo stop per il Gargagnago che cade nella tana del Valdadige, mentre il BureCorrubbio centra la seconda vittoria consecutiva, battuto il San Marco.  Lazise e Real Lugagnano regolano in casa Polisportiva Albaré Consolini e Polisportiva La Vetta.

Nel girone B rallenta il Mozzecane che si deve accontentare di un punto contro la Nuova Cometa e ora ha una lunghezza di margine nei confronti del Borgo Primomaggio, che centra il colpaccio contro l'Alpo Club 98. L'Ares Calcio Verona pareggia nella tana dell'Atletico Vigasio, mentre il Real GrezzanaLugo Valpantena centra contro il Lessinia la terza vittoria consecutiva. Primi tre punti per l'Avesa che batte il Rosegaferro; successi esterni per Cadore e Scaligera Sport Club, rispettivamente contro Primavera e Olimpia Ponte Crencano, mentre il Real San Massimo 2000 batte il Corbiolo.

Nel girone C il Montebello detta la legge del più forte contro l'Arcugnano. Pareggi per Real Monteforte e Illasi nelle sfide contro Altavilla ed Elettrosonor Gambellara, mentre torna alla vittoria il Montorio che piega di misura il Grancona. Primo successo stagionale del Borgo Soave che batte La Contea; successi esterni per la Sambonifacese che rifila tre reti al Colognola e il Locara che supera il Brendola. Altra batosta per l'Edera Veronetta, che incassa tre reti dall'Union Olmo Creazzo.

Nel girone D il Real Vigasio dà il primo dispiacere al Bovolone che tuttavia conserva il comando della classifica. Il Pozzo vince nella tana dell'Atletico San Vito e si porta a meno uno dalla vetta; nei piani alti si portano Coriano e Asparetto Cerea Sud, che superano, rispettivamente in casa il Castel d'Azzano e in trasferta il Concamarise. L'Albaredo cala il poker contro il Sustinenza, mentre il Villabartolomea recita la voce grossa a Raldon. Vigo e Gips Salizzole non si fanno male mentre arrivano due reti a testa nella sfida tra Boys Gazzo e Cà degli Oppi.

TERZA CATEGORIA

Nel girone A di Verona, non si ferma la corsa di United Sona Palazzolo e Verona International che centrano la quarta vittoria consecutiva: la prima contro il SommaCustoza, la seconda contro il Quinzano. Dietro il duetto di testa registriamo i successi per Intrepida e Giovane Povegliano nelle sfide contro Saval Maddalena e Quinto Valpantena.

Nel girone B di Verona il Pizzoletta batte il Dorial e conferma il comando a punteggio pieno; l'Aurora Marchesino supera il Roverchiara e insegue a meno tre dalla vetta. Bonavigo e Bonarubiana si dividono la posta con tre reti a testa; il Porto Legnago supera il Merlara e in coda arriva il primo successo per la Polisportiva Amatori Bonferraro che batte il Castagnaro.

Nel girone A di Vicenza si conferma al comanda la Polisportiva Pedezzi, vittoriosa contro la Bissarese. Delle squadre veronesi, brilla il Gazzolo 2014 che vince e conserva il secondo posto a meno uno dalla vetta. Successi casalinghi per Giovane Santo Stefano e Sporting Badia Calavena, mentre il Boca Junior si aggiudica il derby contro il Roncà Montecchia, che resta ultimo senza punti.