ART Breaking NEWS

Serie A femminile: Sabato si riparte


SABATO L'OTTAVO TURNO DI SERIE A

Fiorentine in casa dell'imbattuto Tavagnacco; 'Champions-Torres' domenica in casa del Riviera 

 

Roma, 14 novembre 2013 - Sabato, con la disputa delle gare dell'ottava giornata di andata di Serie A, LAltraMetàDelCalcio si troverà esattamente a metà del girone di andata, avendo giocato già sette gare ed avendone altrettante davanti. L'imbattuto Graphistudio Tavagnacco, la corazzata friulana capolista con 21 punti, farà gli onori di casa contro le gigliate del Firenze. Le squadre giungono all'impegno di sabato dopo una settima giornata che ha visto il Tavagnacco guadagnare il settimo sigillo della stagione imponendosi per 8-0 in casa del Chiasiellis (doppiette di Brumana e Bonetti, poi Parisi, Vicchiarello, Rodella e Del Prete) nel derby friulano gara di cartello del turno. Per il Chiasiellis si è trattato del secondo scivolone in campionato. Le fiorentine, invece, sono reduci dal poker rifilato nella gara casalinga contro la Scalese (Rinaldi, Ferrati, Guagni e Rizzolini; per le avversarie D'Antoni). Prima vittoria per la squadra toscana che sblocca la sequenza negativa lasciando il freno a mano e passando in doppio vantaggio nella prima metà di gioco. La Torres, dopo il tour del force subito in occasione degli ottavi di finale di Champions League contro le russe del Rossiyanka, e dopo aver rinviato la gara del settimo turno, si troverà domenica 17 alle ore 12.00 in trasferta contro quel Riviera di Romagna che, a 10 punti in classifica pari merito con il Graphistudio Pordenone, potrebbe impensierire le rossoblù di mister Manuela Tesse, con nelle gambe ancora il generale inverno russo dell'impegno di Coppa. Per le padrone di casa, sabato scorso, il primo risultato a reti bianche della stagione con la Res Roma che, avendo finora ceduto il passo proprio solo alla Torres e godendo di equilibrio tra vittorie e pareggi (3), si gode il quinto posto in classifica e sabato sarà in trasferta in Lombardia, in casa dell'Inter Milano. la squadra nerazzurra arriva all'impegno contro le giallorosse dopo il secco 7-0 rimediato in casa del Brescia, terza sconfitta consecutiva, ultimo posto in classifica e punti che ancora tardano ad arrivare. Scaligere gialloblù in casa, sul familiare terreno del 'Bentegodi', per la gara contro le friulane del Chiasiellis. Le ragazze dell'Agsm Verona, dopo la vittoria per 3-0 sulle neroverdi di Graphistudio Pordenone, hanno portato a casa i 3 punti che hanno permesso loro di arrivare a quota 16 punti in classifica, a due lunghezze da Brescia e Torres (con una gara in meno). Scontro lombardo quello che attende le lariane del Como che ospiteranno le leonesse del Brescia. Un Como a 6 punti, ad una lunghezza dal Fimauto Valpolicella, tenterà l'affondo alla zona alta della classifica contro un Brescia forte del secondo posto in classifica (18 punti, pari merito con la Torres). Le padrone di casa arrivano allo scontro contro il Brescia dopo la cinquina ricevuta in trasferta dal Mozzanica (doppietta di Piccinno, Giaconti, Dossi e Mauri), che sabato, forte del risultato ottenuto che ha portato la squadra lombarda a quota 12 punti in classifica, sarà in trasferta in quel di Perugia contro le biancorosse del Grifo. Per le umbre, reduci da quarto ko stagionale, la partita di sabato potrebbe significare l'approdo alla zona mediana della classifica. Ed è stata la neo arrivata Fimauto Valpolicella, da San Pietro Incariano in provincia di Verona, ad infliggere al Grifo il 2-0 della sconfitta. Sabato le venete saranno in toscana, in casa della Scalese, mentre il Napoli, dopo la sosta forzata per l'impegno in Champions della Torres, rinviato a data da destinarsi, farà gli onori di casa contro il Graphistudio Pordenone.

Di seguito il programma gare e le designazioni arbitrali:

Serie A - ottava giornata:

Agsm Verona-Chiasiellis (Ludwig Raus di Brescia);

Como-Brescia (Daniele Alibrandi di Alessandria);

Inter Milano-Res Roma (Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia);

Graphistudio Tavagnacco-Firenze (Niccolò Panozzo di Castelfranco Veneto);

Grifo Perugia-Mozzanica (Simone D'Angelo di Ascoli Piceno);

Napoli-Graphistudio Pordenone (Marco Carrelli di Campobasso);

Riviera di Romagna-Torres (Matteo Grassi di Arezzo) - domenica 17/11 ore 12.00;

Scalese-Fimauto Valpolicella (Alessandro Nista di La Spezia);