Si disputa La Settima Giornata di Serie A donne


SERIE A: IL PROGRAMMA DELLA SETTIMA GIORNATA

Torres stop per Champions; Brescia-Inter Milano in diretta Sky

 

Roma, 7 novembre 2013 - Sabato 9, alle ore 14.30, va in scena l'ormai consueto appuntamento con la massima serie dell'altra metà del calcio. Le gare della settima giornata di andata della Serie A di calcio femminile, infatti, promettono di inaugurare al meglio il week-end sportivo offrendo sette gare di alto livello.

L'inseguimento tra Torres e Graphistudio Tavagnacco subirà un turno di stop per l'impegno delle sarde di mister Manuela Tesse in terra russa, in casa del Rossiyanka per la gara di andata degli ottavi di finale di Champions League. Una curiosità: l'allenatrice della formazione russa, Elena Fomina, è una vecchia conoscenza delle rossoblù, in quanto affrontò da giocatrice la squadra italiana quando vestiva i colori del Lada Togliatti, nella finale della seconda edizione della Italy Women's Cup (edizione vinta proprio dalla Torres ai tiri di rigore, con Masia e Colasuonno sugli allori). L'impegno casalingo con il Napoli, quindi è rinviato a data da destinarsi. Le compagne di podio (18 punti in classifica), le friulane del Graphistudio Tavagnacco, avanti con un attacco forte di 25 realizzazioni (21 quello delle sarde), giungono all'impegno di sabato dopo una sesta giornata che ha visto le ragazze del Tavagnacco imporsi di misura sul Mozzanica (3-2: doppietta di Brumana ed autorete lombarda), mentre le avversarie del Chiasiellis, a quota 5 punti, sono reduci dalla sconfitta sul terreno del Riviera di Romagna.   

Nello scorso turno sono state segnate complessivamente 35 reti, con la parte - è il caso di dirlo - del leone fatta proprio dalle leonesse del Brescia, pericolosamente al terzo posto in classifica (15) con una sola sconfitta (il bruciante poker rimediato dal Tavagnacco) ed un attacco pari alla capolista friulana (25). Nella gara Scalese-Brescia, infatti, il risultato è stato di 9-0 a favore delle ospiti (doppiette di Sabatino, Tarenzi, Bonansea, Alborghetti e ciliegina di Costi). Questo turno vedrà le lombarde impegnate in casa contro quell'Inter Milano che sabato ha ceduto il passo al triplete sardo, ma che, a quota 3 punti, ha iniziato il suo cammino nella massima serie con determinazione e caparbietà. La gara sarà trasmessa in diretta su Blu Tv, canale 815 di Sky. Al quarto posto in classifica si trova la squadra della città di Giulietta, l'Agsm Verona che, sabato, sarà in Friuli in casa del Graphistudio Pordenone, sul terreno del comunale di Prata di Pordenone. Le scaligere in gialloblù, nelle cui fila milita il capocannoniere del torneo Marta Mason (9, seguita ad una lunghezza da Patrizia Panico della Torres ed a 7 da Daniela Sabatino del Brescia), giungono al settimo turno dopo il 4-2 in casa nel derby col Valpolicella, per il quale sono andate a rete due ex illustri proprio per le venete: Valentina Boni e Rachele Perobello. Le verdenero del Graphistudio, comodamente a metà classifica con 10 punti, sabato potrebbero proprio infastidire il Verona, a quota 13. E proprio l'altra veronese, quel Fimauto Valpolicella in casacca rossoblu, ospiterà sabato le grifoncine del Perugia, che sabato scorso hanno guadagnato un punto portandosi a quota 5 dopo il 2-2 in casa con il Como, a sua volta sabato in trasferta regionale in quel di Mozzanica. La rivelazione Res Roma, che nella scorsa stagione ha chiuso imbattuta il Girone D dell'allora Serie A2, dopo la vittoria di misura per 1-0 (Coluccini) a Pordenone, sabato sarà in casa contro il Riviera di Romagna. Le due contendenti, rispettivamente ad 11 e 9 punti, potrebbero ridisegnare l'equilibrio della zona mediana della classifica. Le gigliate del Firenze faranno gli onori di casa contro l'altra squadra toscana, la Scalese, in una gara che potrebbe significare per entrambe, rispettivamente ad 1 e 4 punti, un incentivo per la stagione, il cui esito è ancora tutto da decidere.

Di seguito il programma gare e le designazioni arbitrali:

Serie A - 7 giornata

Brescia-Inter Milano - Davide Pederzolli di Trento ;

Chiasiellis-Graphistudio Tavagnacco - Gabriele Nube di Mestre;

Fimauto Valpolicella-Grifo Perugia - Paolo Bitonti di Bologna;

Firenze-Scalese - Stefano Camilli di Foligno;

Graphistudio Pordenone-Agsm Verona - Enrico Tugnoli di Ferrara- campo di Prata di Pordenone;

Mozzanica-Como - Emanuele De Luca di Reggio Emilia;

Res Roma-Riviera di Romagna - Cesidio Casalvieri di Avezzano;

Torres-Napoli - rinviata a data da destinarsi;

 

 

 

 

 

 

 

-- This message has been checked by ESVA and is believed to be clean.